Torre del Lago: il Sindaco (FI) inaugurerà gli eventi gay

di

Il neoeletto Sindaco di Viareggio sarà presente sul palco dal quale si svolgeranno gli eventi gay di Torre del Lago. Niente patrocinio «come per gli altri eventi in...

1209 0

Manca poco al momento clou della stagione gay di Torre del Lago. Come ogni anno il mese di agosto sarà ricco di eventi e ospiti che si svolgeranno sul lungomare, sede dei locali per gay e lesbiche che hanno fatto della frazione di Viareggio la meta gay estiva italiana per eccellenza.
 

Non si chiamerà Mardi Gras, quest’anno, ma la sostanza cambierà di poco, assicurano dall’organizzazione. Il 10 agosto quindi tutto inzierà come sempre, con la tradizionale inaugurazione: fresche dell’ultimo successo "Win the Game", sul palco si esibiranno le moderne icone gay canore, Paola e Chiara. Ma prima ancora delle sorelle Iezzi darà il benvenuto ai turisti il sindaco di Viareggio.
 
Il messaggio sarà chiaro: la cittadina costiera, nonostante il cambio di rotta politico (la maggioranza che governa la città è ora di centro-destra), continuerà ad essere una località inclusiva, aperta a tutti. Niente patrocinio per il 2008. La somma avrebbe permesso di pagare la metà del suolo pubblico utlizzato dai locali per gli eventi, ma la decisione non inficierà la macchina organizzativa. «Abbiamo ritenuto non opportuno finanziare tutti gli eventi della città in cui si serviranno alcolici – fanno sapere dallo staff del sindaco – E’ una decisione che riguarda non solo Torre del Lago, ma la Viareggio intera». Il neo eletto Luca Lunardini, però, sarà lì per dare il so benvenuto "inclusivo".
 
Fra gli altri, alcuni protagonisti dell’agosto 2008 torrelaghese saranno Ambra e Alessandro Fullin. Il programma, assicurano dallo staff, sarà pronto nel giro di pochi giorni.

di Daniele Nardini

Leggi   Natale e capodanno...? A Zurigo!
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...