TUTTO SU LONDRA

di

Consigli, lavori, locali, usanze della capitale gay.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
5174 0
5174 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Avete presente il concentrato di pomodoro? Rosso vivo, sapore forte e a tratti sgradevole. Questa è Londra. C’è chi la odia e chi non ne può fare a meno. Il mix di culture, razze e stili di vita la rende unica. Old fashioned come gli impiegati della City, oppure ultra hip come la gioventù creativa che ha invaso e rivitalizzato l’East End, Londra vive tra il ricordo dell’Impero decaduto e il cambiamento continuo che la contraddistingue. Descriverla attraverso odori, colori e suoni: difficile, riduttivo, improbabile.

Lo smog si mischia al pungente curry, al seducente pachouli e ai miasmi di fast food. I rumori del traffico insieme a tamburi e sitar diventano tandori groove. A Londra ognuno può trovare la sua dimensione, il suo spazio o la sua piccola nicchia. È una città accogliente, ma anche molto esigente. Un luogo adatto per una vacanza breve, oppure per chi cerca un’esperienza nuova e insolita. Il punto di vista giusto è quello di aprire l’obiettivo al massimo e mettere a fuoco anche i dettagli che possono sembrare insignificanti.

Il viaggio a Londra di solito inizia bene (biglietto aereo a 200.000 lire circa) ma finisce inevitabilmente con il prosciugamento del portafoglio (la sterlina viaggia sulle 3.200 lire). I vari pacchetti week-end vanno bene soprattutto per chi Londra la conosce già, per chi posata la valigia sa dove andare a prendere l’aperitivo o a cena fuori. Per tutti gli altri una settimana è il minimo necessario per cominciare ad ingranare con la vita londinese. Per studenti, perditempo, personaggi in cerca d’autore le lunghe vacanze estive potrebbero trasformarsi in un ‘esperienza davvero unica e irripetibile lavorando a Londra.

Camerieri e lavapiatti sono sempre richiesti, ma non è difficile trovare lavori più qualificati, come hostess o steward, presso grandi magazzini, uffici informazioni e agenzie che lavorano con i turisti (la conoscenza delle lingue è, ovviamente, d’obbligo per queste mansioni). È sufficiente, comunque, andare in un qualsiasi Job Center per trovare una soluzione che vi si adatti alla perfezione.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...