UNA MUSICA CHE FA PER GAY

di

Record di presenze al Mardi Gras di Torre del Lago per il Festival della Musica di Gay.tv. Si sono esibiti Ambra, Sabrina Salerno, Den Harrow e i fratelli...

1139 0

TORRE DEL LAGO – Record di presenze al Mardi Gras del Friendly Versilia per la serata di ieri, nella quale si sono esibiti, per il Festival della Musica di Gay.tv, Ambra, Sabrina Salerno, i Fratelli Righeira e Den Harrow.

Tantissime le persone che si sono accalcate sotto il palco per applaudire i miti della musica anni ’80.

Ad aprire il concerto è stata l’esibizione dei fratelli Righeira, che hanno riproposto il loro grande hit "Vamos alla Playa", e una versione originalissima di "Parole, parole, parole" che cantò Mina accompagnata da Alberto Lupo.

Sabrina Salerno ha fatto scatenare la platea con i suoi ritmi frenetici e una grande vitalità, confermandosi un perfetto animale da palcoscenico. Ma una delle ospiti forse più amate è sembrata essere Ambra, che è anche stata sempre ospite dei Gay Pride romani. Ambra ha confermato questa grande vicinanza con la comunità omosessuale, restando a divertirsi con i presenti anche dopo la fine del concerto.

Da segnalare nel pomeriggio il dibattito sulla proposta di legge sulla prostituzione presentata al Parlamento dal Polo delle Libertà, della quale hanno parlato Regina, del MIT Toscana, Pia Covre, Presidente del Movimento per i Diritti delle Prostitute, Cristina Boncompagni, assessore al Comune di Viareggio, e Franco Grillini, presidente nazionale onorario di Arcigay.

Oggi, domenica 18 agosto, serata di chiusura con la premiazione a personaggio gay dell’anno di Amanda Lear e clo spettacolo di cabaret "Gengis Kahn, ovvero il problema del tartaro" con Alessandro Fullin e Clelia Sedda.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...