VACANZA DALLA PALESTRA

di

Durante le feste, avete mangiato più del dovuto e saltato gli allenamenti? Meglio! Basta coi sensi di colpa: ecco 10 ottimi motivi per dire addio a pesi e...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Non puoi aprire una rivista, guardare un programma in tv o girare per il web senza vedere corpi pieni di salute e muscolosi da tutte le parti. Specialmente i gay devono sorbirsi incredibili bombardamenti di corpi tonici, cosparsi d’olio, che ti fanno sentire stupido e orrendo se per caso non ti sforzi di assomigliarci almeno un po’. Subiamo un lavaggio del cervello che ci convince che l’esercizio non è solo un passatempo ma anche una necessità, e che in effetti ci fa sentire più in salute, più belli per attirare più partner sessuali, e ci fa vivere più a lungo.

Ma sono tutte stronzate. Certo, ci sono un sacco di ragioni per andare in palestra, ma ce ne sono altrettante, se non di più, per non andarci. Ecco le dieci più importanti per noi secondo le quali non dovresti sprecare tempo ad allenarti e dovresti invece godere di uno stile di vita più trasandato e meno salutista.

1. Allenarti ti fa male
Quante volte hai letto su un giornale di qualcuno che facendo jogging è crollato ed è morto per il troppo allenamento? Molte, scommetto. Se Dio avesse voluto che noi ci allenassimo, non l’avrebbe reso così faticoso. Prendere le cose alla leggera, ad esempio, non ha mai ammazzato nessuno.

2. E’ una perdita di tempo prezioso

Ci sono milioni di altre cose che potresti fare nel tempo che sprechi andando in palestra, allenandoti, facendo la doccia (supponendo che tu la faccia) e tornando a casa dalla palestra. Potresti ad esempio leggere un libro, bere, andare in giro in cerca di sesso (visto che nelle palestre la competizione è molto dura in questo senso).

3. E’ noioso
Nemmeno centinaia di allegri maniaci della palestra e istruttori possono nascondere il fatto che è una noia da non credere, e che lo sforzo più grosso che devi fare in palestra è quello di tenerti sveglio.

4. E’ senza senso
Non importa quante ore passi a sudare, non assomiglierai mai a Brad Pitt, con la tua faccia butterata, le occhiaie e le chiappe flosce. Tu

tti quegli esercizi e tu sei a malapena capace di tenere a bada la devastazione del tempo. Mentre alcune streghe benedette dalla genetica fanno pochissimo esercizio e sembrano degli dèi. Per carità, smetti di provarci.

5. Non è necessario
Ciò che Dio ti ha donato è una grandiosa personalità e un aspetto decente; non puoi raggiungere la perfezione, perciò smetti di cercare di migliorare ciò che è già bello di suo.

6. Allontana le persone
Credeteci o no, ma nessuno vuole andare a letto con un dio che lo faccia sentire inferiore. Lascia che il tuo partner sessuale si senta migliore di te e lasciati andare (e dài, cosa vuoi che sia un bignè in più?)

7. E’ ipocrita

Come persona di capacità intellettiva non modesta, come puoi criticare coloro che giudichi dementi se passi il tempo ad allenarti? Hai sempre detto che è roba per deficienti, ricordi?

8. E’ egocentrico
Quando c’è la fame e la guerra nel mondo, come puoi essere così concentrato su te stesso? Potresti andare a fare attività di volontariato (comprare dolcetti dai boy scout, ad esempio).

9. E’ così all’antica

Passare il tempo in palestra è andato fuori moda con gli scaldamuscoli di Jane Fonda. Dovresti provare a stimolare il cervello e lo spirito (il cioccolato è perfetto per questo).

10. E’ costoso
Non solo in termini di tempo, ma di moneta! I soldi che spendi per andare in palestra potrebbero forse nutrire una famiglia di quattro persone per una settimana, o almeno permetterti di rifornirti di snack e birra per una sera.

A questo punto l’avrai capito, ci sono dieci (e più) ottime ragioni per cui allenarsi fa male, non allenarsi fa bene. Perciò, cosa ti trattiene? Brucia le scarpette da palestra, strappa l’abbonamento, e ordinati una pizza: ti stai regalando una vita!

di Gay.com UK

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...