A TUTTO GAS:

di

Dai riti Bantù l"afrodisiaco femminile!

998 0

Inutile nascondersi dietro un ramo. Anche le donne , qualche volta, hanno problemi di eccitazione che possono diventare motivo di conflitti nei rapporti di coppia. In questi casi, non sempre capita di avere una compagna all"altezza della situazione, non sempre si e" in grado, da sole, di affrontare la questione, e quasi mai, l"amante, resta tale per sempre.

E cosi", dato che il problema non e" esclusiva delle donne lesbiche ma delle donne in generale al di là delle preferenze sessuali, i laboratori di ricerca del settore hanno pensato di spendere qualche energia in più allo scopo di raggiungere un preparato, tipo Viagra, che possa curare questo disturbo.

E" degli ultimi tempi la scoperta che la versione potenziata della yohimbina, sostanza estratta dalla corteccia di un albero che cresce nelle foreste tropicali dell"Africa occidentale, la Pausinystalia yohimba, potrebbe risolvere i problemi dell"eccitazione sessuale femminile.

Il farmaco, siglato Nmi-870 e prodotto dall"azienda farmaceutica statunitense NitroMed, contiene ossido nitrico che agisce dilatando le arterie nei genitali e aumentando la quantità di sangue circolante nel clitoride e nella vagina.

Cindy Meston, ricercatrice dell"università del Texas e autrice di uno studio sull"Nmi-870 presentato al recente convegno dell"International Academy of Sex Research, spiega che l"effetto sopra citato, combinato con le proprietà afrodisiache della yohimbina, usata per lungo tempo nei riti bantù di iniziazione al sesso, aumenta l"eccitazione sessuale.

Insomma, per chi soffre di questi disturbi, e anche per chi vorrà potenziare le sue prestazioni sessuali è in arrivo un bastimento carico di erotismo, e per non fare lo stesso errore di certi uomini presuntuosi, occorrerà essere bene informate sull"uso che se ne deve fare e sulle controindicazioni.

La ricerca vuole occuparsi anche di chi fatica ad avere un rapporto adeguato con la propria partner, si aprono porte inaspettate che ci proietteranno verso nuove possibilità.

L"importante è non vergognarsi mai di se stesse e di quelli che all"apparenza possono sembrare limiti insuperabili. Oggi la scienza ci permette di saltare anche gli ostacoli più ardui, si deve imparare a parlarne. Su Elle trovate LEO l"esperta on line a cui potrete chiedere informazioni riguardo la sessualità femminile, la salute, i problemi di coppia. L"anonimato è garantito e così la serietà di chi vi risponde.

Imparate a conoscerla e vi sarà d"aiuto.

di jaguar

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...