ALLA RICERCA DELL"AMORE

di

Trovare sesso, e solo sesso, forse non è molto difficile in certi ambienti gay, ma se si cerca qualcosa di più?

618 0

Leo, ho tanto bisogno di aiuto non riesco a sistemarmi con nessun ragazzo di tutti quelli che ho conosciuto mi volevano solo per sesso non per un rapporto serio, non riesco a trovare la mia anima gemella ti prego dammi un aiuto ci tengo molto, come fanno gli altri a sistemarsi subito ed io invece no sono così sfortunato, dammi un consiglio per conquistare qualcuno credo di impazzire sei l"unica persona che mi rimane per chiedere aiuto!!!!!!! ASPETTO CON ANSIA LA TUA RISPOSTA CIAO E TANTE GRAZIE!!!!!!

Caro amico,

prima di tutto sappi che l"ansia non aiuta a relazionarsi ma anzi è un ostacolo nei comportamenti sociali. Rilassarsi è il primo passo. Ricorda che trovare partner è un esperienza a due, che dipende non solo da te ma dall"altro e anche dal contesto che può essere facilitante o ostacolante.

Prima cosa puoi fare è osservare i tuoi amici e le persone che conosci dato che sembrano siano più fortunati di te. Come è successo? Dove hanno conosciuto il loro partner? Quali sono stati i passi che hanno fatto per conoscersi?

Le relazioni e le storie d"amore non possono essere pianificate o previste. Ciononostante è importante capire quali sono le proprie abilità di conoscere nuove persone. In psicologia vengono chiamate "abilità sociali".

Per verificare le tue abilità sociali puoi fare questo piccolo test. Se più di cinque affermazioni delle seguenti si applicano al tuo comportamento, sei una persona con scarse abilità sociali.

1. Trovo difficile fare una piccola chiacchierata

2. Non penso di avere amici veri

3. Penso che ci sia una barriera tra me e gli altri

4. A volte ho l"impressione di non appartenere a questo mondo

5. Mi preoccupo quando le persone quando le persone scoprono chi sono veramente

6. Penso di essere timido e tranquillo

7. Mi impaurisce il pensiero di essere rifiutato da un altro.

8. C"è qualcosa in me che manda via le persone.

9. Non mi piacciono le situazioni nuove, mi piace la routine

10. A volte mi sento solo in mezzo alla folla.

Per migliorare le propria abilità sociali bisogna superare le proprie timidezze e insicurezze e, ad esempio, apprendere buone capacità di conversazione. Supponiamo che desideriamo uno scambio di idee con una persona sconosciuta e che l"iniziativa ossia l"avvicinamento e la scelta del modo e dell"argomento spetta a noi. E" importante a questo proposito essere consapevoli di alcune regole generali: una strategia che funzione consiste nel presentarsi, porre domande e offrire al contempo informazioni a carattere generale o personale alle quali l"interlocutore possa agganciarsi. L"interazione verbale diventa costruttiva quando bene o male si parla in uguale quantità e quando entrambi parlano di se stessi. Se ad esempio vengono poste domande chiuse in modo insistente e continuato, si crea una atmosfera da inquisizione che determina un rapporto di squilibrio.

Vi sono molto luoghi o contesti che offrono opportunità per incontrare partner dello stesso sesso, da quelli gay a quelli non specificatamente gay. Ma vi sono persone omosessuali "cronicamente single" che adottano uno stile disfattista e poco assertivo con atteggiamento scettico sulle varie possibilità di socializzare. Non escludere a priori nessuna possibilità; ogni luogo o contesto di incontro ha le sue caratteristiche, con possibilità e limiti.

La prima opportunità è data dalla scena commerciale. Come tu ben saprai, vi sono numerosi club, disco, bar gay. I locali gay sono spesso connotati da una atmosfera "da rimorchio"; tutti guardano tutti per cercare potenziali partner. Se la persona è timida e sfiduciata, l"ambiente potrebbe scatenare ansie e forti paure di rifiuto.

Se hai deciso di cercare di approcciare una persona e di iniziare una conversazione, è bene essere mentalmente preparati alle eventualità possibili, una chiacchierata, un interesse sessuale, un desiderio di andare al cinema insieme la sera successiva. Se si rivela esser una persona amichevole e disponibile, si può continuare la conoscenza (offrendo da bere, facendo un complimento, scambiandosi i telefoni). Se ti dice che non è interessato, non fare che questa sia una minaccia alla tua autostima. Un mio amico prima di avvicinare qualcuno pensava "Se dice di no, va bene, è una sua scelta. No vuol dire che sono una nullità e che nessuno mi trova attraente. Semplicemente vuol dire che ha le sue ragioni per non essere disponibile questa sera. Anche a me è capitato."

Spesso nei locali gay conta molto la comunicazione non verbale : i movimenti del corpo, gli sguardi, il vestito. La scena gay ha una risaputa reputazione per essere un po" "spietata" e centrata sul corpo.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...