“AMICO, TI AMO”

di

Una passione sofferta scambiata per amicizia

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Non so il perchè vi stia scrivendo visto che vivo con la grande paura di essere scoperto, ma mi fido del vostro servizio, quindi per una volta mi lascio andare.

Credo di essere una di quelle persone che si classificano come bisessuali, ma alla fine.. è solo un modo per evitare di guardare in faccia alla mia realtà di omosessuale. La gente che mi vive intorno non ha la minima idea del mio io nascosto, certo le battutine fra i ragazzi ci sono sempre, ma tutte con simpatia. Purtroppo, e notate il mio "purtroppo", dopo aver avuto delle esperienze con delle ragazze, e aver avuto rapporti sessuali con un amico di scuola, ho scoperto di essere profondamente, travolgentemente, innamorato del mio migliore amico, è un amore vero, darei la mia vita per renderlo felice, lui è uno di quelli che parla in continuazione di quanto gli piacciano le ragazze, delle sue esperienze sessuali grandiose con le "girls".. e io resto lì, faccio il grande amico, perchè lo sono, invento storie mie, e nascondo il mio grande amore. É una passione che ti prende il cuore, te lo fa battere, e quando poi riesco ad aprire gli occhi e rendermi conto che non sarò mai ricambiato… beh… il cuore che batte si ferma, si sentono le crepe che si formano, e gli occhi non vorrebbero fare altro che piangere. Credo di sapere cosa vuol dire davvero amare, così come credo di invidiare la sua ragazza, perchè può condividere con lui ciò che sono i miei sogni, e non parlo di sesso, ma anche di un semplice bacio.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...