BELLI E MONDIALI

di

Sono i beniamini delle nostre domeniche, il migliore dei motivi per andare allo stadio. Strapagati e viziati, ma li amiamo lo stesso. Sono gli azzurri impegnati nel campionato...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Clicca qui per la galleria di foto di calciatori

Una volta andavano di moda come vestiario dei calciatori i braghini lunghi e larghi e le mogliettine abbondanti, perché si diceva che erano indumenti comodi, ed allo stesso tempo permettevano un movimento libero. Poi venne l’attuale sponsor tecnico della nazionale di calcio italiana (le Robe di Kappa), e nella comunità gay infarti e collassi, mancamenti vari hanno iniziato a moltiplicarsi. Merito non solo dei nostri beniamini, spesso e volentieri di una apollinea bellezza, ma anche e soprattutto dei tempi che sono cambiati: i primi orecchini, il cerchietto, i capelli lunghi a dismisura. Mai come oggi il calciatore non fa solo "bello" ma fa anche "moda". L’ultima, in ordine di tempo, la depilazione delle gambe (e c’è chi giura, non solo quelle), dicono per praticità …

Caposcuola di un modo "curato" e raffinato di intendere il look, sicuramente Alessandro Del Piero con il suo pizzetto e la sua barbetta ricercata e scolpita da incessanti sedute di parrucchiere. Mai un capello fuori posto, sempre disponibile affabile e cortese oltre che bello, pinturicchio sicuramente rappresenta la bellezza al di là di ogni discussione: non altissimo per essere un calciatore professionista (173 cm) abbiamo tutti potuto ammirare il suo meraviglioso corpo con pochi veli in occasione di uno spot per l’Adidas (suo sponsor tecnico) proprio nel periodo in cui Zdeneck Zeman lo accusò sia pur indirettamente (e peraltro senza alcun riscontro) di aver accresciuto le proprie masse muscolari in maniera quanto meno sospetta. Che altro dire, magari di calcistico, su di lui? Che ha un controllo di palla magistrale, una determinazione molto forte nel puntare l’avversario, e che è un calciatore completo capace sia di testa (e ce ne siamo accorti tutti fortunatamente contro il Messico) che con entrambi i piedi.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...