DOVE È FINITO IL VERO AMORE?

di

Una ragazza lesbica incazzata: "Perché sono così stronze certe lesbiche? Il loro unico obiettivo sono i soldi". E l'esperta: "Non mi sembra che si possa generalizzare così".

1017 0

1) Dov’è finito il vero amore?
2) Perchè le lesbiche vogliono solo le donne femminili?
3) Perchè sono così stronze certe lesbiche?
4) La prima domanda che ti pongono è: che lavoro fai?, la seconda com’è il tuo condo in banca?. Non te lo dicono direttamente, ma ti fanno delle serie di domande che alla fine, riescono ad arrivare al loro obbiettivo “i soldi”.
Sono una ragazza che non riesce ad innamorarsi di una donna che sappia amare veramente… “vero amore“, non mi interessano le storielle. Non frequento locali, non vado più in discoteca. Grazie della vostra attenzione.
Baci mery

Cara mery,
dove è finito il vero amore? Che tipo di amore? Quello romantico nel quale due persone si incontrano e vivono tutta la vita felici e contente? Non è mai esistito. Rido. Ma sicuramente molti dei condizionamenti sociali e familiari ci fanno avere delle aspettative elevate rispetto al vero amore.
Con questo non dico che non ci possiamo innamorare e fremere di passione per la nostra amata ma a volte le nostre apettative sono troppo elevate.
“Perchè le lesbiche vogliono solo donne femminili?”
Questa mi sembra una ipergeneralizzazione: ci sono lesbiche che amano le signorine con i capelli lunghi, lesbiche che amano quelle con i capelli corti..non mi sentirei di generalizzare. Secondo me le donne possono unirsi insieme ad altre per tutti i gusti.
“Perchè sono così stronze certe lesbiche? e certi eterosessuali?”
Perchè il mondo è fatto così, esistono persone distrurbate e altre non. Forse anche perchè quelle lesbiche che si comportano così sono quelle più omofobiche che soffrono di più.
“La prima domanda è che lavoro fai, poi qual è il tuo conto in banca….”.
Non conosco per mia esperienza diretta lesbiche di questo tipo (anche se non dico che non esistono), come del resto esistono eterosessuali così: viviamo tutti sulla terra e quindi i condizionameti di avere una vita “problem free”, semplice, magari con la possibilità di appoggiarsi agli altri, colpisce tutti.
“Sono una ragazza che non riesce ad innamorarsi di una donna che sappia amare veramente”.
Sarebbe interessante sapere qual è il tuo ideale di amore; prova a riscrivermi.
“Non mi interessano le storielle, non frequento locali, non vado in discoteca”.
Allora dove le conosci tutte queste lesbiche di cui sembri avere così grande esperienza?
Fammi sapere e …perchè non provi a iscriverti ad una lista tipo ALI dove si incontrano delle persone veramente in gamba e gradevoli?
Un caro saluto
Antonella

di Antonella Montano

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...