GLANDE DELICATO

di

Come non provare più fastidio al contatto

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
582 0
582 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Caro Leo, sono Marcello ed ho 24 anni. Il fatto che il mio prepuzio copra quasi interamente il glande, anche quando è in erezione, ha fatto si che lo stesso glande sia particolarmente delicato, così da impedire di provare piacere quando questo viene toccato o durante i rapporti orali, dovendo preferire sempre di non scoprirlo, con qualche lamentela del mio ragazzo. Vorrei sapere se tale fastidio che provo nel far venire il glande a contatto con corpi esterni è dovuto a un problema risolvibile, e se ci sono modi per superarlo. In ogni caso gradirei qualche consiglio e sapere a chi potrei rivolgermi. Anticipatamente grazie.

Caro Marcello,

certamente il fatto che il prepuzio copra il glande anche con pene eretto comporta, come tu stesso hai notato, una maggiore sensibilità del glande. Le cause possono essere due: o hai una fimosi (cioè il prepuzio è troppo stretto) oppure hai il frenulo (cioè il "filetto") corto e questo spiega perché il prepuzio non scende e quindi non scopre il glande. Si tratta dunque di farsi vedere da un chirurgo che con un intervento molto semplice e non doloroso (nel mio Ospedale si esegue in Day Hospital senza neanche ricoverarsi) potrà intervenire e risolvere la situazione.

Ciao !

Francesco Allegrini

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...