IL DOLORE NEL RAPPORTO ANALE.

di

Non sarà proprio una “prova d’amore”, ma a volte per superare certe barriere, si soffre un po’. E’ il caso della penetrazione anale. Ma si può fare qualcosa...

1186 0

Come è possibile avere rapporti completi senza provare dolore?

Caro Patroclo (che bel nick che hai scelto !) se ti riferisci al primo rapporto anale è comprensibile che tu possa avere qualche timore. Non ci sono, in realtà, motivi anatomici che rendano inevitabile il dolore.

Se si prova dolore è quasi sempre dovuto al fatto che non si è tranquilli e non ci si rilascia abbastanza. Ci sono sia motivi ambientali (per es. la paura di essere visti), sia motivi di relazione con il partner (che deve essere molto dolce e che prima di provare la penetrazione può "giocare" con la lingua, o con le dita fino ad ottenere un completo rilasciamento) che possono provocare la sensazione di dolore. Non dare credito inoltre a vere e proprie"leggende metropolitane", tipo che si possa rimanere "appiccicati", e si debba andare in Ospedale in tale scomoda (!) posizione…

Ti consiglio un libro su questi argomenti: Morin Jack "Il piacere negato"Ed. Riuniti, 1994. Come vedi si parla di piacere e non di dolore…

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...