IL FIDANZATO EXTRA-COMUNITARIO

di

Un lettore chiede come poter fare per vivere in Italia la sua storia d’amore con un ragazzo africano. Entrambi siero-positivi, come possono accedere alle terapie?

Sono un medico e lavoro in Africa in cooperazione. Sono hiv+ come anche il mio partner, un ragazzo africano. Stiamo insieme in Africa, ma vorremmo trovare il modo di stare anche in Italia. Vorrei sapere:

– Vi é alcuna possibilità legale per visti di permanenza più lunghi che un semplice visto turistico o per fargli avere la residenza in Italia… in attesa che un giorno i nostri diritti vengano finalmente riconosciuti…

– Io essendo italiano ho accesso a terapie che danno una speranza. Lui, essendo africano, no. Vorrei sapere se esiste alcuna alternativa per noi, vale a dire per avere entrambi accesso a terapie, magari attraverso qualche associazione.

E" URGENTE, immagino ci siano altri casi come il nostro…

Vi ringrazio

A presto

Alberto & Alberto

Il problema dei due Alberti è forse meno complicato di quanto sembri, anche se non è semplicissimo. Se Alberto l"italiano torna in Italia, Alberto l"africano lo può seguire a ruota sulla base di una richiesta di lavoro o di studio che Alberto l"italiano non dovrebbe avere difficoltà a procurargli.

Una volta in Italia con un visto di lavoro o un lungo visto di studio, Alberto l"africano può fissare la propria residenza presso Alberto l"italiano ed automaticamente, una volta ottenuta la residenza, può fruire del sistema sanitario italiano come un cittadino italiano, scegliere il proprio medico di base, farsi prescrivere esami e terapie, anche le più costose, da qualunque centro per malattie infettive.

In questo iter, apparentemente così semplice, la parte più difficile è ottenere un visto per lavoro, senza termine: in questo possono essere d"aiuto le organizzazioni che curano l"assistenza agli extracomunitari.

Presumibilmente, la cosa più giusta da fare è che Alberto l"italiano torni per primo in Italia e si dia da fare per preparare la venuta di Alberto l"africano.

Avv.Ezio Menzione

di Ezio Menzione

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...