L"HPV E I CONDILOMI

di

E" sorprendente, ma il 60% dei gay ha dei condilomi dentro il canale anale! Lo specialista spiega cosa fare.

830 0

Vorrei sapere qualcosa sui condilomi: come riconoscerli, sintomi, cure… Vengono solo in zona anale o anche sul pene?

I condilomi acuminati sono delle piccole escrescenze generalmente biancastre

e "rugose" causate da un virus chiamato

Virus della Papillomatosi Umana cioè HPV. Esistono più di 100 diversi tipi

di questo virus e possono venire oltre che sul pene o intorno all’ano (ma

anche dentro l’ano e dentro l’uretra) anche in tutto il corpo specie nelle

zone caldo umide (nella vagina, nelle ascelle, sul viso, sotto la pianta dei

piedi, sulle mani, ecc.). Generalmente non danno alcun sintomo e la maggior

parte delle persone non si rende conto di averli (il 60% dei gay ha dei

condilomi dentro il canale anale !) fino a che non si vedono perché

diventano più grandi. Esistono diversi tipi di cure sia con pomate sia

chirurgiche ma nessuna di queste cure riesce a togliere per sempre i

condilomi (o meglio nessuna cura uccide l’HPV) che perciò possono

ricomparire. Il consiglio è di rivolgersi ad un Dermatologo (o meglio ad un

Centro MTS che è gratuito ed anonimo). L’uso del preservativo protegge

dall’AIDS ma non dall’HPV che si trasmette con il contatto pelle-pelle anche

nei preliminari ed anche perché può essere presente in zone non coperte dal

preservativo (per esempio sui testicoli).

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...