Non chiamateli apparecchi

di

Mai più ferro in bocca. Per avere un sorriso vincente senza assomigliare alla protagonista di Ugly Betty arriva il trasparente Invisalign, la più innovativa soluzione per avere denti...

1996 0

Raddrizzare i denti senza l’imbarazzo dell’apparecchio metallico oggi è possibile grazie ad Invisalign, un trattamento ortodontico che utilizza una serie di mascherine trasparenti (riallineatori) in plastica che spostano la dentatura progressivamente fino a riportarla nella posizione desiderata. A differenza degli altri procedimenti correttivi disponibili sul mercato, Invisalign si avvale di un’innovativa tecnologia 3D che crea una rappresentazione virtuale della dentatura del paziente e, attraverso una serie di calchi dei denti realizzati dal dentista, consente di vedere tutte le fasi di riallineamento e il risultato finale. Un sofisticato processo di produzione rende disponibile la serie personalizzata di mascherine, pronte per l’uso.

Gli allineatori Invisalign sono esteticamente gradevoli, trasparenti e assolutamente personalizzati in modo da aderire perfettamente alla bocca di ciascun paziente. Ogni mascherina è leggermente diversa dall’altra e, sostituita ogni 2 settimane circa, sposta progressivamente i denti verso la posizione corretta. Essendo praticamente invisibili, una volta indossati, i riallineatori consentono a chi li porta di curarsi, senza provare alcun imbarazzo. Inoltre, non essendo attaccati direttamente ai denti, a differenza della maggior parte degli apparecchi tradizionali, sono più comodi da indossare e possono essere facilmente rimossi per mangiare, bere o per lavarsi i denti.

Il Dr. Aldo Giancotti (Docente di Ortognatodonzia presso l’Università Tor Vergata di Roma e Responsabile dell’Unità operativa di Ortodonzia dell’Ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina- Roma) utilizza la tecnica Invisalign nel suo studio di Roma da oltre 5 anni e con questa tecnica ha trattato con successo oltre 250 pazienti. “Grazie all’innovazione della tecnica ortodontica e alla semplicità d’uso garantita da Invisalign, i fastidiosi e antiestetici apparecchi metallici appartengono ormai al passato”, ha commentato il Dr. Giancotti. “E’ risaputo che un sorriso sano e senza imperfezioni aumenta l’autostima e ci consente di sorridere senza timore”, ha proseguito. “Inoltre, è dimostrato che l’imbarazzo provocato dai tradizionali apparecchi metallici e la paura di sottoporsi a trattamenti ortodontici sono tra le principali cause che impediscono a molte persone di curare i propri denti. Invisalign offre l’opportunità di correggere le imperfezioni dei pazienti con precisione, garantendo nello stesso tempo risultati certi e aiutando a superare gli ostacoli e le paure che spesso li tengono lontani dai trattamenti correttivi convenzionali”.

Come per altri trattamenti ortodontici, il costo di Invisalign è determinato dal dentista e dipende dalla complessità e durata della cura. In termini generali tuttavia, il costo è comparabile con quello dei trattamenti tradizionali, un’ulteriore ragione che rende Invisalign la scelta ideale per chi, giovane o adulto, voglia migliorare il proprio sorriso. Sia che le correzioni necessarie siano minime, sia che richiedano aggiustamenti significativi, Invisalign permette di ottenere il sorriso che abbiamo sempre desiderato in un periodo relativamente limitato, che va dai 9 ai 18 mesi (tempo molto simile a quello necessario per i trattamenti con gli apparecchi metallici).

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...