PICCOLE BOLLE SUL PENE

di

Cosa sono? Infezione? Condilomi? Da dove vengono, e come possono essere curati?

3533 0

Salve a tutti. Vi scrivo queste rige perchè ho un problema. Mi sono accorto ormai da tempo che su mio pene, in particolare nella zona sotto il prepuzio,che si sono delle delle piccole bolle di colore biancastro(sembrano vescicole) che spesso secernono un liquido anche’esso dello stesso colore. Sono passati degli anni ormai da quando ho capito di essere gay e ho avuto relazioni occasionali con più partners. La cosa che ricordo è che mi accorsi di avere queste bolle a circa 15 anni, e il mio compagno a cui avevo chiesto cosa fossero, poichè anch’egli presentava lo stesso fenomeno mi licenziò dicendomi che era solo un fattore legato allo sviluppo.Qualche tempo fa parlando con un amico di ha detto che potevano essere delle micosi e mi cosigliato un farmaco tale "Pevaril" che ho applicato sulla parte interessata ma senza risultato. Nell’attesa di un chiarimento ed un’eventuale soluzione Vi saluto e Vi ringrazio ancora.

Peppe

Caro Peppe,

consentimi prima di risponderti di darti un’amichevole "tirata di orecchi": non usare mai medicine consigliate da un amico a maggior ragione se non sai di che malattia soffri ! 🙂

Premesso che non si debbono fare diagnosi virtuali via computer cerchero di risponderti e di aiutarti.

II fatto che hai queste lesioni da 9 anni senza che si siano modificate mi porta ad escludere proprio quello che il tuo amico ipotizzava e cioè che sia una micosi (ossia una infezione da funghi) che presenta un aspetto diverso (patina bianco/grigiastra e non "bolle" ed anche un decorso diverso nel tempo). Penso invece che potrebbero essere dei condilomi che possono presentarsi come delle escrescenze, in genere con la superficie rugosa come un cavolfiore (ma se sono piccole questo aspetto potrebbe sfuggirti), e che possono durare anni senza eccessivi cambiamenti. Quello che ti consiglio è di farti vedere da un Medico per avere una diagnosi precisa ed una cura adeguata. Se la mia ipotesi è giusta i tuoi condilomi possono essere asportati in una sola seduta in ambulatorio senza particolari fastidi (ti assicuro che è molto peggio andare dal…dentista!!). Se però non ti sei fatto vedere da nessuno in 9 anni immagino che tu possa vergognarti un po’ ed allora voglio dirti che i condilomi non vengono solo ai gay e che quindi averli non significa affatto che il Medico pensi per forza che tu sei gay, se inoltre ti rivolgi ad un Centro per la Malattie Trasmesse Sessualmente (MTS), che puoi trovare nel Reparto di Dermatologia degli Ospedali, non c’è bisogno della richiesta del tuo Medico di Famiglia, è gratis ed hai diritto all’anonimato. Come vedi non c’è motivo di perdere altro tempo per inutili paure !

Spero di esserti stato di aiuto e spero che tu segua il mio consiglio. Ciao !

Francesco Allegrini

di Francesco Allegrini

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...