QUANDO UN BACIO SIGNIFICA PIÙ DI UN RAPPORTO ANALE!

di

Un giovane alla scoperta della sua sessualità, tra leggerezze e slanci: quando un bacio significa più di un rapporto anale!

2957 0

Ciao Leo! Sono un ragazzo gay 18enne, quello che devo chiederti credo interessi molti giovani. Io mi sento giorno per giorno sempre più sicuro riguardo la mia sessualità, anche grazie a questo sito che è importante soprattutto per un’ informazione adeguata, ma spesso mi sento confuso e non so bene quello che sto cercando…pochi giorni fa ho incontrato un ragazzo che avevo conosciuto nella vostra chat, ho avuto un rapporto anale (senza preservativo, e per questo sono consapevole!!) ma la cosa strana è che ho voluto baciarlo sulla bocca e l’ho fatto con passione lasciandomi andare come non avevo mai fatto!

Quello che volevo chiederti è: è giusto incontrare persone e senza conoscerle andare subito al rapporto, completo o incompleto? Ma soprattutto: Il bacio non sta a significare qualcosa di più? e allora perchè l’ho fatto? Gradirei che rispondessi, ho bisogno di una risposta..concludo facendo delle considerazioni personali: finito il rapporto con quel ragazzo (il mio primo incontro!!) sono arrivato a casa e mi sono sentito una specie di "puttana" (scusa il termine) non tanto pentito, ma mi sono chiesto se valeva la pena darmi cosi’ a uno sconosciuto subito la prima volta!!! Comunque adesso ho voglia di incontrare altra gente, sempre nuova..non so se ritenerlo giusto o sbagliato…ti prego ho bisogno di un consiglio:-( ti ringrazio di cuore!! Ciao x82

Ciao x82,

intanto mi sento subito di dirti che la sessualità è un’energia fondamentale che va gestita con attenzione e rispetto. Sì, essa rappresenta una grande fonte di pulsioni che ci orientano e ci spingono a definirci rispetto a quella natura "animale" che è in noi. Noi però, esseri del tutto speciali all’interno del regno animale, siamo dotati di capacità cosiddette "superiori" che nessun altro animale ha, e per questo che possiamo disporre di funzioni superiori (quelle del cervello) che ci permettono di valutare e di sviluppare le nostre risorse ed energie nella maniera più creativa possibile, adattandoci via via all’ambiente esterno con il quale dobbiamo fare in conti, sempre.

Questo cappello introduttivo vuole essere una spiegazione al mio disagio e alla mia contentezza provata nel leggerti che, alla fine si traduce in amarezza.

Comincio dalla gioia dell’esserti vicino in un momento in cui sperimenti la sessualità in un modo diciamo così pieno, dove sia il rapporto anale sia il bacio rappresentano modalità di vivere l’erotismo nella sua forma più intima, ma non per tutti è così. Immagino che le sensazioni e il piacere possano essere stati intensi al punto di permetterti di "lasciarti andare" fino a non prendere le dovute precauzioni (qui è il mio disagio, direi rabbia!) circa l’uso indispensabile del preservativo. Questo è un punto sul quale t’invio un messaggio, spero chiaro e forte, di riconsiderare la tua informazione e di valutare le responsabilità che ti prendi sul tema della Prevenzione visto che scrivi "un’informazione adeguata" su questo sito che come sai offre abbondanti messaggi in questo senso!

Vorrei risponderti, per quanto posso sui quesiti che poni:

"è giusto incontrare persone e senza conoscerle andare subito al rapporto, completo o incompleto? Ma soprattutto: Il bacio non sta a significare qualcosa di più? e allora perché l’ho fatto?"

La questione rapporto fisico-erotico con sconosciuti è secondo me una questione morale e come tale va affrontata personalmente valutando i propri valori e cercando dentro di sé le risposte. Certo è che un sano "pre-contatto", inteso come reciproca conoscenza e come gioco seduttivo, potrebbe alimentare e permettere una sessualità più colorita e intima e, forse lasciare meno la sensazione di sgradevolezza nel "post-contatto", quella cioè dopo l’intimità, quella che tornando a casa ti fa sentire sgradevole. E’ anche vero, che due persone possono approcciarsi attraverso un "contatto pieno" (un tuffo nell’erotismo) e sentirsi liberi di sperimentarsi eroticamente iniziando così il loro rapporto, la loro relazione che chissà poi se e come continuerà.

Il bacio..! Sul bacio quante parole sono state scritte, ci sono persino dei cioccolatini!

Il significato che ognuno di noi dà ai propri comportamenti e alle personali esperienze di vita è del tutto soggettivo, anche se risentono delle influenze culturali e sociali.

Per cui non posso esserti d’aiuto nel darti una risposta generale e valida per tutti, ma voglio dirti alcuni miei pensieri.

Per alcuni esso è fondamentale porta d’ingresso del rapporto sessuale, per altri uno dei tanti modi di viverlo appieno, per altri un gesto di romantico feeling, per altri ancora un test!

I "più o il meno" poi alle varie esperienze che farai incontrando "altri" nella vita, sarai tu stesso a metterli, ascoltando il tuo corpo (il tuo cuore) senza perdere, però, la testa (come recita un recente slogan sulla prevenzione AIDS).

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...