REIKI, ENERGIA CHE GUARISCE

di

Cos'è, quanto costa, dove si può fare

2192 0

Reiki è una parola composta di origine giapponese, il cui ideogramma rappresenta bene i due significati in esso contenuti. Se conoscessimo l’arte dello shodo non avremmo difficoltà a capire l’essenza della parola, che vede l’unione di Rei, o Forza dello Spirito, e di Ki, forza Interiore o Energia che scorre nel corpo. L’unione delle due parole e dei due significati danno Energia Vitale Universale. Il Reiki, è la tecnica di guarigione attraverso l’imposizione delle mani, la stessa che molti studiosi odierni attribuiscono al Cristo.

° ^SLe origini.^s

La scoperta del reiki così come viene insegnato oggi la dobbiamo al monaco cristiano Mikao Usui che, nato in Giappone nel 1865, non più giovanissimo intraprese un viaggio attraverso il Nepal, il Tibet e l’India alla ricerca del metodo di guarigione attraverso l’imposizione delle mani narrato nelle storie di mistici e religiosi, al fine di poterlo riproporre. Dopo lunghe ricerche in un Sutra custodito all’interno di un monastero Zen trovò una formula risalente a 2500 anni prima che ne parlava. Per comprenderla fino in fondo fece 21 giorni di digiuno e meditazione finché non ricevette un’illuminazione, che gli permise di codificare il metodo.

° ^SCos’è il Reiki^s

Il Reiki è una pratica di guarigione naturale che permette la creazione di un ponte tra l’Energia Universale e quella personale. Per diventare una canale di trasmissione energetica, bisogna essere attivati da un maestro. I canali energetici vengono aperti e i blocchi, che impediscono la libera circolazione dell’energia vengono rimossi. Così si comincia a canalizzare l’energia del Reiki e ad applicarla attraverso l’imposizione delle mani. Ci sonno tre livelli: nel primo, la persona impara a canalizzare l’energia e a trasmetterla, nel secondo viene introdotto l’uso di simboli sacri che permettono di mandare energia di guarigione alla sfera mentale a distanza e nel terzo come trasmetterlo e insegnarlo.

° ^SChi lo può fare e chi ne ha bisogno^s

Tutti indistintamente possono ricevere trattamenti senza alcuna controindicazione, aiuta ad aumentare la frequenza vibrazionale rafforzando il sistema immunitario. È un acceleratore della guarigione, indicato in ogni tipo di disturbo, anche grave. Combatte lo stress ed è un mezzo per trovare un equilibrio personale. Non è legato a nessuna fede religiosa e a nessun credo politico. Non ci sono limiti di età, sesso, fede o razza: chiunque può riceverlo o essere attivato.

° ^SIl reiki oggi^s

Esistono altre correnti oltre a quella tradizionale della diretta discendenza di Usui, come quella di Diane Stein detta non tradizionale, differente nel metodo di trasmissione dei precetti, meno dogmatici, e dei simboli, quella del Karuna Reiki che introduce altri simboli, oltre ai quattro tradizionali e il il Tera-Mai Reiki TM e il Tera-Mai Seichem TM di Kathleen Milner, che dal 1992, trasmette ai suoi studenti i simboli mancanti del sistema di Usui, ricevuti dalle sue guide spirituali. Il Tera-Mai TM si presenta come un metodo più efficace.

° ^SQuanto costa e dove si può fare^s

I prezzi di un primo livello sono intorno alle 300.000 lire per un seminario di tre giorni, e dal mezzo milione alle 900.000 lire per un secondo livello. Il master può costare diversi milioni.

Per fare Reiki su www.centroreiki.org è pubblicato un calendario aggiornato dei corsi nelle varie città italiane così come in www.reiki.it.

Per Tera-Mai Reiki TM e il Tera-Mai Seichem TM segnaliamo la principale scuola in Italia Il Pocciolo di Fiamma e Tommy Petersson (diretti allievi della Milner), via Pocciolo 2, 05010 Allerona Scalo (Tn) 0763-831427 il.pocciolo@tiscalinet.it alla quale sono collegati numerosi centri. Per Firenze segnaliamo gianfranco@firenze.net. sempre nel centro Italia il Centro l’Eliantemo di Antera cell. 347-1089412.

di Elena Torre

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...