SE LUI È TROPPO DOTATO…

di

...il dolore può impedire il rapporto?

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
1117 0
1117 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Caro Leo, mi chiamo Andrea ed ho 19 anni. Sono fidanzato da un anno con un ragazzo di 25 ed ho un problemino… Lui è molto dotato…in diametro e lunghezza ed io sento un dolore insopportabile durante i rapporti anali, a tal punto da esser costretto frequentemente ad interromperli provocando come immaginerai le ire del mio lui.

Ho provato con lubrificanti di vario tipo…ma non ho riscosso molto successo..esiste un metodo per ovviare a questo problema?

Aspetto con ansia un risposta.

Grazie!!

Andre

Caro Andre,

è possibile che il dolore che provi durante i rapporti sessuali con il tuo partner sia dovuto a particolari dimensioni del pene, ma è utile sottolineare anche un altro fattore: l’ansia che spesso nasce nel provare dolore, può inevitabilmente spingerti a contrarre la zona anale creando una impossibilità alla penetrazione. Quindi potrebbe essere importante rivedere all’interno della relazione di coppia la possibilità di superare una tale situazione di stress, avvalorata anche dalle risposte poco serene del partner "immaginerai le ire del mio lui!". Esistono comunque anche degli "anelli" che posizionati sull’asta del pene, ad una certa distanza, impediscono che essa possa entrare totalmente, quindi con una possibilità di controllare l’atto penetrativo!

A prescindere da queste semplici spiegazioni crediamo possa esserti utile sapere che l’ano, per quanto non considerata una cavità virtuale come la vagina, può comunque distendersi e quindi adattarsi a differenti dimensioni. L’importante è che il soggetto viva l’atto penetrativo in modo sereno e predisponga la zona anale ad una elasticità idonea e piacevole!

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...