SPORT GAY A MILANO

di

Weekend di tennis e volley gay a livello internazionale

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


E’ iniziato giovedì 6 settembre uno degli appuntamenti sportivi più importanti della comunità omosessuale in Italia. Con l’apertura, infatti, della terza edizione dell’Italian Gay Open di tennis a Milano, organizzata dal gruppo Atomo (Associazione Tennisti Omosessuali) si è aperto un fine-settimana intensissimo dal punto di vista sportivo, che vedrà per la prima volta in contemporanea, anche il torneo internazionale di pallavolo Gate 2001, organizzato dal Gate Volley per sabato 8 settembre.

Ma procediamo con ordine. Giulio, presidente dell’Atomo, ci riferisce un po’ di numeri – entusiasmanti – di questo torneo tennistico: cinque categorie per 140 partecipanti complessivi parteciperanno a tornei suddivisi in cinque categorie (Open, A, B, C e D) inseriti nel circuito internazionale GLTA. Questi numeri rendono l’Italian Gay Open il secondo torneo in Europa, come numero totale, ma considerando solo i partecipanti di sesso maschile, siamo davanti al più grande torneo d’Europa (lo Smashing Pink di Amsterdam ha 300 partecipanti, ma la maggior parte son donne). Inoltre partecipano giocatori provenienti da svariate nazioni: per la prima volta ci sarà anche la rappresentanza del Sud-America, persino di Trinidad e Tobago; ci saranno francesi e spagnoli, e anche, ci racconta Giulio, «alcuni amici svizzeri che hanno anche loro per la prima volta organizzato un’esperienza analoga. Come al solito, tedeschi e olandesi in maggioranza, e quest’anno un po’ meno americani, probabilmente per una concomitanza con un torneo americano dei più importanti».

Ma dove saranno sistemati tutti questi atleti?

Abbiamo dato ospitalità a circa cento persone, tutti in case private. Sono arrivati mercoledì, e già da allora hanno avuto i campi a disposizione per allenarsi. Anche quest’anno ci sarà uno dei personaggi più importanti del circuito che è Remi Van Gent (nella foto), che è un grande giocatore a livello internazionale, oltre che una persona di innata simpatia.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...