SPOSATO, CON HIV

di

Un amore bello e triste, pagato molto caro

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Rev.do Don Franco

Sono un uomo di 43 anni sposato e con due figli.

Il peso è grande, come è grande la solitudine, e la mancanza di avere una guida spirituale religiosa. Abito in Brianza e non riesco a parlarne con nessuno, vorrei pregare con qualche persona come me, parlare di Dio, sentirmi perdonato, ma non so da chi andare, non so come trovare un po di serenità e pace. Ho pagato caro questo amore, da ingenuo ho preso anche la sieropositività, la storia è tanto bella quanto triste, ho bisogno di sentire Dio un po’ vicino per portare questo peso, ma da chi vado? Con chi posso parlare, piangere, sfogarmi?

Lei può aiutarmi? C’è qualche prete tra Como o Lecco che segue questa problematica?

Grazie se mi può aiutare. Un saluto e una preghiera sincera a quel Dio che abbiamo in comune

Renato

Caro Renato,

ho qui sul tavolo, tra centinaia di altre lettere il tuo scritto di pochi giorni fa. In poche righe hai concentrato un “racconto di vita” denso, faticoso, e pieno di interrogativi.

1) Non so quale sia il livello di comunicazione che tu e tua moglie riuscite ad avere su tutti i problemi che vi trovate ad affrontare. Quindi le mie parole, fuori da un contesto preciso, corrono il rischio di essere fin troppo generiche. Del resto, caro Renato, nella mia vita ho spesso constatato che la cosa più onesta e più bella sta nel metterci accanto a cercare insieme qualche eventuale risposta.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...