Una pelle giovane e tonica: ecco qualche consiglio pratico

di

Anche l'aspetto della nostra pelle contribuisce a farci dimostrare qualche anno in meno, ma non è facile districarsi tra creme e trattamenti. Il consiglio del Dott. Mariotti contro...

9842 0

Gentile dottore, soffro di pori dilatati. Vorrei un rimedio poco costoso che mi consenta di avere una pelle più giovane e allo stesso tempo più tonica per dimostrare qualche annetto in meno. Ci sono delle controindicazioni ai classici trattamenti? Cosa mi consiglia? Ci sono alternative alle (costose) creme? Grazie

Gentile lettore,

il problema dei pori dilatati può essere migliorato dal trattamento con peeling cutanei, da eseguire dal medico in ambulatorio. Il tipo di acido che dà migliori risultati è l’acido salicilico, che è in gardo di esfoliare lo strato corneo dell’epidermide e ridurre i pori cutanei; è una terapia che è preferibile eseguire d’inverno perchè è controindicata l’esposizione solare nel mese successivo e comunque è sempre indicata una fotoprotezione adeguata (almeno del 30%). Anche dal punto di vista cosmetico si può intervenire, senza grande impegno economico, attraverso l’utilizzo di prodotti che contengono AHA (alfaidrossiacidi), soprattutto acido glicolico dall’8 al 15%. Per la tonificazione cutanea, invece, le consiglierei qualche seduta di radiofrequenza o trattamenti iniettivi con acido glicolico ad effetto ristrutturante.

Cordiali saluti

Dott. Mario Mariotti – medicina estetica, medicina naturale, omeopatia

di Dott. Mario Mariotti

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...