VITA DA UFFICIO

di

Non è proprio la vita adatta per avere un fisico sempre al top, ma con qualche buona abitudine e qualche esercizio, anche in ufficio ci si può sentire...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


5 ore di sonno + 12 ore davanti ad un computer + 3 ore a tavola + 2 ore davanti alla Tv + 2 ore in auto. Ecco la giornata tipo del "colletto bianco " poco in forma.

Anche stasera non sei riuscito ad andare in palestra? Così non puoi continuare… Ma no, che fai? Non stavamo parlando di dare le dimissioni, per fuggire a fare (o farsi…) il bagnino alle Haway (magari!), bastano poche buone abitudini, per mantenerti in forma anche in ufficio.

La giusta posizione

Comincia a sederti correttamente, per evitare di guardarti nello specchio un giorno e vederci riflesso Quasimodo, il famoso gobbo di Notre Dame.

Cerca di assumere un corretto allineamento tra la schiena, le spalle e la testa: una posizione che riduca al minimo la tensione di tutta la zona. Controlla bene ogni punto: il mento deve essere leggermente in avanti, né verso il basso, né verso l’alto, le spalle leggermente indietro, in linea perfetta con la schiena e la parte bassa della schiena perfettamente aderente alla sedia. Quest’ultimo accorgimento è utilissimo per evitare i problemi lombari, anche se ti costerà la fatica di controllare i tuoi addominali

(anche questo comunque ti farà bene).

Per la cervicale

Ripeti il cenno dal sì e del no per almeno 10 volte.

Fai ruotare la testa 5 volte in senso orario e 5 in senso antiorario.

Attenzione!: esegui ogni movimento del collo, a freddo, con estrema lentezza, se non vuoi restare "drammaticamente" bloccato e diventare lo spasso dei colleghi.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...