23 anni dopo ricreano la stessa foto per far credere a tuttə noi nell’amore

La bellissima storia di Jim McKenrick e Rick Sanchez.

ascolta:
0:00
-
0:00
23 anni dopo ricreano la stessa foto per far credere a tuttə noi nell’amore - coppia gay - Gay.it
2 min. di lettura

23 anni dopo ricreano la stessa foto per far credere a tuttə noi nell’amore - Jim McKenrick e Rick Sanchez - Gay.it

23 anni fa due uomini, uno gay dichiarato e l’altro no, si incontrarono in un luogo che immortalarono con una foto. 23 anni dopo Jim McKenrick e Rick Sanchez sono tornati tra quelle strade di New Orleans per scattare la medesima immagine, dopo una vita passata insieme, un matrimonio e una figlia.

La foto pubblicata da McKenrick sui social è presto diventato virale, con centinaia di mi piace e commenti positivi che hanno voluto celebrare la longevità della loro relazione.

“Così io e mio marito Rick ci siamo incontrati a NOLA al Southern Decadence in Bourbon Street 23 anni fa, venerdì 1 settembre 2000 (a sinistra)”, si legge nel post di Jim. “Ecco una nostra foto (a destra) nello stesso identico punto in cui ci siamo incontrati 23 anni prima, scattata al Southern Decadence 2023. Che meravigliosi 23 anni sono stati. Stiamo ancora insieme e stiamo andando forte. Ti amo Rick, brindiamo ad altri 23 anni insieme”.

Ogni anno, nel fine settimana del Labor Day, l’annuale festival Southern Decadence di New Orleans accoglie decine di migliaia di persone, comprese tantissime appartenenti alla comunità LGBTQ+. Dalle pagine di The Advocate McKenrick, 59 anni, ha ricordato come quel 1 settembre del 2000 gli cambiò la vita.

“All’epoca ero in un negozio di burlesque, stavo uscendo mentre Rick era fuori in strada, e ci siamo incontrati per caso”. “Ci siamo conosciuti lì, abbiamo passato il fine settimana a conoscerci, passando del tempo insieme.”

Al termine del fine settimana, McKenrick ha ricordato come non si scambiarono nessun numero di telefono, perché all’epoca non avevano ancora un cellulare ed entrambi non erano alla ricerca di una relazione a lungo termine. Ma il destino li ha fatti nuovamente incontrare. Tornando nelle rispettive città a circa 100 miglia da New Orleans, sulla Interstate 10, McKenrick e Sanchez si sono casualmente ritrovati in autostrada, un’auto al fianco dell’altra, convincendoli ad imboccare l’uscita successiva.

“È da quel momento che ci siamo scambiati numero e indirizzi”, ha ricordato McKenrick. “Perché stavo andando ad Atlanta, e lui si sarebbe fermato ad Atlanta mentre andava a Charleston, quindi mi ha chiesto se volessimo vederci magari per cena o fare qualcosa, così ci siamo letteralmente scambiati le varie informazioni in una stazione di servizio”.

A quel punto non hanno più smesso di scriversi, di telefonarsi, di vedersi, a distanza, da Charleston ad Atlanta. Poiché Sanchez e la sua seconda moglie avevano una figlia piccola, Miranda, con la quale condivideva la custodia, lui è rimasto a vivere lontano dall’amato McKenrick, che vedeva a fine settimana alterni. “E questo è quello che abbiamo fatto fino a quando Miranda ha compiuto cinque anni”. A quel punto Sanchez ha presentato sua figlia a McKenrick, che poco dopo si è trasferito a Charleston. Miranda ha ora 29 anni e vive a Denver, orgogliosissima dei propri innamoratissimi papà.

Fonte: Out

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

Hai già letto
queste storie?

Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
San Valentino 2024, i messaggi d'amore delle coppie vip LGBTQIA+ - San Valentino 2024 - Gay.it

San Valentino 2024, i messaggi d’amore delle coppie vip LGBTQIA+

Culture - Redazione 15.2.24
Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social - cover Paolo Stella domenica in famiglia con il fidanzato - Gay.it

Paolo Stella, domenica in famiglia con il fidanzato J. È amore social

Culture - Redazione 18.12.23
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron - La bellissima storia di Kenny e Aaron - Gay.it

Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron

Culture - Redazione 29.2.24
Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori - Kyle Dean Massey e Taylor Frey di nuovo genitori - Gay.it

Kyle Dean Massey e Taylor Frey presto di nuovo genitori

Culture - Redazione 8.3.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24