civediamofuori

di

civediamofuoriFoto 1 - "Ci vediamo fuori" è il claim della campagna lanciata dal Roma Pride in occasione della Giornata contro l'Omofobia. Un messaggio che capovolge l'immaginario che vede le persone lgbt solo come vittime impaurite. "Sono volti arrabbiati, determinati, coraggiosi che guardano diretti gli interlocutori e li chiamano a una risposta, a un impegno, a un'azione". Una campagna che chiama tutti all'azione e che si abbina ad un'app che consente di modificare la propria foto con i colori rainbow. In attesa del Pride del 7 giugno.
civediamofuori
CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1568 0

“Ci vediamo fuori” è il claim della campagna lanciata dal Roma Pride in occasione della Giornata contro l’Omofobia. Un messaggio che capovolge l’immaginario che vede le persone lgbt solo come vittime impaurite. “Sono volti arrabbiati, determinati, coraggiosi che guardano diretti gli interlocutori e li chiamano a una risposta, a un impegno, a un’azione”. Una campagna che chiama tutti all’azione e che si abbina ad un’app che consente di modificare la propria foto con i colori rainbow. In attesa del Pride del 7 giugno.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Il 14 ottobre 1979 si celebrava il primo gay pride a Washington DC
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...