Il Dalai Lama: “Un successore donna?! Solo se sarà attraente”

di

La dichiarazioni shock del monaco durante un'intervista rilasciata alla BBC

La dichiarazioni shock del monaco durante un'intervista rilasciata alla BBCIl Dalai Lama: "Un successore donna?! Solo se sarà attraente"Foto 1 - La dichiarazioni shock del monaco durante un'intervista rilasciata alla BBC
Il Dalai Lama: \"Un successore donna?! Solo se sarà attraente\"
CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3514 0

Il Dalai Lama è stata pesantemente criticato dopo alcune osservazioni espresse riguardo la possibilità di un successore di sesso femminile, durante un intervista rilasciata al giornalista BBC Clive Myrie.

Sì, il biologico femminile ha più potenziale per mostrare affetto e compassione.
Tuttavia – ha proseguito il monaco: Oggi, in un mondo più turbato, penso che le donne dovrebbero assumere ruoli più importanti“, continuando asserendo che “se ci sarà una donna Dalai Lama, il suo viso dovrà essere molto attraente.”

 
Il giornalista, pensando ad una battuta, ha chiesto scherzosamente al monaco: “Quindi una donna Dalai Lama è un’opzione praticabile solamente nel caso che la donna in questione sia molto bella?
A sorpresa, il Dalai Lama ha risposto: “Voglio dire, se ci sarà un Dalai Lama femmina dovrà essere attraente, altrimenti non servirà a molto.”

A questo punto il giornalista si è sincerato che l’intervistato non stesse scherzando. Il Dalai Lama ha risposto: “no, assolutamente.

Immediata la reazione sui social, dal momento che il Dalai Lama stesso si era definito un femminista.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...