21/05/2012 – New York potrebbe avere presto un sindaco gay sposato. Si tratta di Christine Quinn, candidata favorita per diventare la prima cittadina della Grande Mela, che ha detto “sì” alla compagna Kim Catullo.

21/05/2012 – New York potrebbe avere presto un sindaco gay sposato. Si tratta di Christine Quinn, candidata favorita per diventare la prima cittadina della Grande Mela, che ha detto “sì” alla compagna Kim Catullo.

Foto del giorno di Lunedì 21 Maggio 2012 1/1 Foto del giorno di Lunedì 21 Maggio 2012
Foto 1 - 21/05/2012 - New York potrebbe avere presto un sindaco gay sposato. Si tratta di Christine Quinn, candidata favorita per diventare la prima cittadina della Grande Mela, che ha detto "sì" alla compagna Kim Catullo.
Storie

“Dietro le sardine la lobby gay”, l’attacco di Don Alfredo Maria Morselli

"Lobby gay e movimenti giovanili più o meno ecologisti, manovrati dai poteri forti". L'attacco di un parroco di Bologna alle sardine.

di Federico Boni