21/09/2010 – Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell’esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.

21/09/2010 – Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell’esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.

Foto del giorno di Martedì 21 Settembre 2010 1/1 Foto del giorno di Martedì 21 Settembre 2010
Foto 1 - 21/09/2010 - Lady Gaga si appella al Senato affinché abolisca definitivamente il divieto di servire nell'esercito per gay e lesbiche dichiarati. Così la cantante continua la sua campagna per i diritti lgbt e per quei 14mila soldati già congedati a causa di questa legge.