Come sono sono i militari LGBT senza l’uniforme?

David Mitchell ha realizzato una mostra fotografica per dimostrare che, nonostante la regola “Don’t Ask Don’t Tell” non è più valida dal 2010, la discriminazione all’interno dell’esercito per i soldati LGBT è ancora molto forte. Attraverso una brillante idea, ha posizionato ogni militare davanti uno specchio. Se da una parte si vede il soldato in posa, lo specchio mostra come è veramente.

Alcuni appaiono assieme al proprio compagno, altri vestiti come un drag queen o in “tenuta casalinga”. Ecco una gallery con le foto più significative.

Ti suggeriamo anche  Body art per trasmettere emozioni: le fotografie di MuChum
Soldati americani LGBT 1/11 Soldati americani LGBT
David Mitchell è un fotografo americano che ha voluto mostrare come ambia la vita di un soldato omosessuale nell'esercito.
Soldati americani LGBT 2/11 Soldati americani LGBT
Sebbene la linea denominata "Don't Ask Don't Tell" sia stata abrogata nel 2010, i soldati LGBT non sono mai stati del tutto accettati.
Soldati americani LGBT 3/11 Soldati americani LGBT
Basti pensare che il presidente Trump voleva impedire l'arruolamento alle persone transgender.
Soldati americani LGBT 4/11 Soldati americani LGBT
Molti di loro sono sposati, hanno una famiglia.
Soldati americani LGBT 5/11 Soldati americani LGBT
Ogni foto, in basso a destra vengono indicati nome e cognome del soldato, con grado e gruppo militare di appartenenza.
Soldati americani LGBT 6/11 Soldati americani LGBT
David Mitchell vede questo progetto anche come un merito a tutti i militari LGBT, che proteggono il Paese anche se vengono oppressi e discriminati.
Soldati americani LGBT 7/11 Soldati americani LGBT
"Come uomo gay, posso relazionarmi con quello che è ancora lo stigma opprimente dell'omosessualità" ha spiegato il fotografo Mitchell.
Soldati americani LGBT 8/11 Soldati americani LGBT
Questa mostra, realizzata a fine 2014, è stata utilizzata per criticare la decisione del giudice Jeffrey Sutton, il quale aveva vietato il matrimonio gay in Michigan, nel Kentucky, nell'Ohio e nel Tennessee.
Soldati americani LGBT 9/11 Soldati americani LGBT
Ed è incredibile vedere come cambiano quando indossano l'uniforme rispetto a quando sono a casa.
Soldati americani LGBT 10/11 Soldati americani LGBT
Tutte le persone fotografate sono realmente dei soldati in servizio.
Soldati americani LGBT 11/11 Soldati americani LGBT
Oltre ai militari LGBT, Mithcell ha voluto dedicare parte del servizio anche ai veterani, che hanno combattuto nell'esercito.