Putin in Italia? Due attivisti gay “ricambiano” con un viaggio di nozze a San Pietroburgo.

Qual è il colmo per due neosposi gay? Fare il viaggio di nozze nell’omofoba Russia. È ciò che hanno fatto Stefano e Antonio, due attivisti perugini che, giusto pochi giorni fa, si trovavano nella terra di Putin per festeggiare il loro matrimonio.
Con buona pace del leader russo, oggi è in visita ufficiale in Italia per incontrare Renzi, Mattarella e il Papa, la comunità lgbt esiste ed è più forte di qualsiasi legge omofoba.

Nella foto Stefano e Antonio a San Pietroburgo di fronte alla cattedrale della Resurrezione di Cristo.

Ti suggeriamo anche  Doppia proposta di matrimonio per una giovane coppia gay, il video è virale
Putin a Expo, le coppie gay in viaggio di nozze in Russia 1/1 Putin a Expo, le coppie gay in viaggio di nozze in Russia
Foto 1 - Putin in Italia? Due attivisti gay "ricambiano" con un viaggio di nozze a San Pietroburgo.
Storie

Omofobia a Vizzola Ticino, cartelli e scritte alla spiaggetta: “Fr*ci al rogo”

L'allarme lanciato da Arcigay Varese. Anche quest'anno non ci siamo fatti mancare l'omofobia in spiaggia.

di Federico Boni