Raffaella Carrà racconta particolari della sua vita e sostiene il ddl Cirinnà in pieno!

In una recente intervista Raffaella Carrà, che tornerà da stasera su RaiDue come giudice nella 4a stagione di The Voice of Italy, ha rivelato di essere cresciuta con due donne, sua madre e sua nonna, perchè la madre aveva lasciato il padre in quanto troppo playboy.

Raffaella, mai sposata, ha sempre pensato a quanto fosse ingiusto non poter adottare figli perchè, semplicemente, non sposata e senza un anello al dito! E si chiede: “Sono cresciuta con due donne, sono venuta cosi male?

Tutto questo in difesa del ddl Cirinnà nella sua totalità, unioni civili e stepchild adoption! Solo una cosa, APPLAUSI.

E non solo da noi, ma la prima che glieli ha fatti è stata Laura Pausini, che ha dedicato il titolo del suo ultimo album, “Similiagli uguali diritti e ricorda “Io non mi sposerò sino a quando non lo potranno fare anche gli omosessuali!”.

Ti suggeriamo anche  La comunità LGBT contro Gianna Nannini: "Dov'eri quando lottavamo anche per tua figlia?"
raffaella_carrà_the_voice_of_italy_4 1/4 Raffaella Carrà: "Sono cresciuta con due donne". Laura Pausini la elogia
Foto 1 - Raffaella Carrà racconta particolari della sua vita e sostiene il ddl Cirinnà in pieno!
raffaella_carrà_the_voice_of_italy_4 2/4 Raffaella Carrà: "Sono cresciuta con due donne". Laura Pausini la elogia
Foto 2 - Raffaella Carrà racconta particolari della sua vita e sostiene il ddl Cirinnà in pieno!
laura_pausini 3/4 Raffaella Carrà: "Sono cresciuta con due donne". Laura Pausini la elogia
Foto 3 - Raffaella Carrà racconta particolari della sua vita e sostiene il ddl Cirinnà in pieno!
laura_pausini 4/4 Raffaella Carrà: "Sono cresciuta con due donne". Laura Pausini la elogia
Foto 4 - Raffaella Carrà racconta particolari della sua vita e sostiene il ddl Cirinnà in pieno!