Unioni Civili in Grecia. Italia sempre più isolata.

di

Ecco la mappa dei diritti delle coppie gay e lesbiche in Europa

Ecco la mappa dei diritti delle coppie gay e lesbiche in EuropaUnioni Civili in Grecia. Italia sempre più isolata.Foto 1 - Ecco la mappa dei diritti delle coppie gay e lesbiche in Europa
Unioni Civili in Grecia. Italia sempre più isolata.
CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
20721 3

SPECIALE UNIONI CIVILI IN SENATO IL 26 GENNAIO: LEGGI ANCHE
Le news quotidiane sulle unioni civili in Italia e nel mondo
Cosa sono le unioni civili: la guida ultimativa
I voti pro e contro a unioni civili e stepchild al Senato
23 gennaio mobilitazione nazionale: l’appello delle associazioni LGBT
La mappa delle iniziative in Italia il 23 gennaio
Dopo le unioni civili in Grecia, Italia sempre più isolata: la mappa dei diritti LGBT in Europa

In una immagine c’è tutto quello che vi dobbiamo spiegare in questo articolo.

Con la definitiva approvazione delle Unioni Civili in Grecia, l’Italia rimane davvero sempre più isolata.

Ecco il quadro complessivo:

Negli altri paesi, Italia compresa, c’è il nulla assoluto in termini di diritti, come purtroppo sappiamo molto bene.

E non vale come consolazione il fatto che in 12 paesi vige un esplicito divieto costituzionale a riconoscere il matrimonio tra due persone dello stesso sesso: Bielorussia, Bulgheria, Croazia, Lettonia, Lituania, Moldavia, Montenegro, Polonia, Serbia, Slovacchia, Ucraina e Ungheria.

SPECIALE UNIONI CIVILI IN SENATO IL 26 GENNAIO: LEGGI ANCHE
Le news quotidiane sulle unioni civili in Italia e nel mondo
Cosa sono le unioni civili: la guida ultimativa
I voti pro e contro a unioni civili e stepchild al Senato
23 gennaio mobilitazione nazionale: l’appello delle associazioni LGBT
La mappa delle iniziative in Italia il 23 gennaio
Dopo le unioni civili in Grecia, Italia sempre più isolata: la mappa dei diritti LGBT in Europa

Leggi   Unione civile tra cittadino italiano e cittadino extracomunitario: un caso “senza precedenti” con lieto fine
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...

Commenta l'articolo...

3 comments

  1. Marco Rispondi

    Dalla lista va tolta la Slovenia che per referendum sono stati tolti i matrimoni tra persone dello stesso sesso e visto che l’articolo è aggiornato a oggi dovreste saperlo. Con ciò non toglie che l’Italia sia indietro e di proposte di legge ne sono state depositate moltissime ma tutte ferme

    1. Paolo Rispondi

      La mappa (oggi) è giusta: in Slovenia il matrimonio egalitario (blu) è stato abolito con referendum, perciò è rimasto il previgente istituto delle unioni civili (celeste)

  2. DANIELE MANZARI Rispondi

    … MA CHE SI PUO’ DIRE AD UN POPOLO DI 60 MILIONI IGNORANTE PERCHE’ NON CONOSCE LA CONFESSIONE RELIGIOSA CHE PROFESSA???? CAPRE, CAPRE,CAPRE DIREBBE UN ECCELLENTE PERSONAGGIO CHE NEPPURE LUI CONOSCE LA RELIGIONE CHE PROFESSA… DUNQUE CAPRA ANCHE LUI.