1° dicembre, concorso fotografico sull’Aids

di

Bristol Myers Squibb, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, annuncia l’avvio della seconda edizione del concorso fotografico One Vision.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1095 0

ROMA – Bristol Myers Squibb, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, annuncia l’avvio della seconda edizione del concorso fotografico One Vision: una competizione europea rivolta a fotografi professionisti e non, per combattere il pregiudizio e la discriminazione ed esprimere la solidarietà alle persone che convivono con l’Hiv e l’Aids.
Per quest’anno la giuria europea ha scelto come tema del concorso “Hiv e Aids, immagini di vita” ovvero scatti fotografici in grado di catturare immagini che, a 20 anni dalla scoperta del virus, trasmettano attraverso momenti di vita quotidiana l’evoluzione, i progressi e la speranza. Per rafforzare poi il tema internazionale della Giornata mondiale dell’Aids, che quest’anno è dedicata a “Donne e HIV”, il concorso ha previsto anche un premio speciale europeo per la migliore fotografia su questo tema.
Maggiori informazioni per partecipare al concorso One Vision, che si concluderà il 15 marzo 2005, sono disponibili sul sito: www.onevision2005.org

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...