A Oslo l’EuroPride 2014 e Milano punta al WorldPride 2015

di

Si svolgerà nella capitale norvegese la manifestazione europea dell'orgoglio gay, secondo la decisione appena presa dall'Epoa. Tra i candidati per il WorldPride del 2015 c'è anche Milano.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2605 0

L’Epoa, European Pride Organisers Association, l’organismo europeo cui aderiscono le associazioni che organizzano i Pride del Vecchio Continete, ha deciso che l’EuroPride del 2014 si terrà ad Oslo, in Norvegia.
Per il prossimo anno, in occasione del WordlPride previsto a Londra, l’Epoa ha sospeso l’organizzazione dell’evento europeo, mentre l’edizione del 2013 si terrà a Marsiglia, in Francia.
L’ultimo EuroPride norvegese si è tenuto, sempre ad Oslo, nel 2005, mentre l’ultima volta della Francia, prima del 2013 risale addirittura al 1997.

Per l’Italia, dell’Epoa fanno parte il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli e l’Arcigay – Cig di Milano. Mentre al primo, come si sa, era stata affidata l’organizzazione dell’EuroPride di Roma dello scorso anno, secondo alcune indiscrezioni si starebbe candidando per il World Pride del 2015, in contemporanea con l’Expo.
Su questa, come su tutte le altre candidature, si dovrà esprimere in ultima analisi, InterPride. E se è ancora tutto da decidere per l’edizione del 2013, si sa già che nel 2014 il World Pride si terrà a Toronto, in Canada. L’ultimo WorldPride italiano si svolse a Roma nel 2000, in contemporanea al Giubileo.

Leggi   Milano Pride 2018, un trionfo d'amore
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...