Aereo gay non può sorvolare Disneyworld

di

Un aereo che avrebbe voluto sorvolare DisneyWorld, in Florida, trainando uno striscione con su scritto "Jesus Christ: Hope for Homosexuals.com" non è stato autorizzato a farlo per motivi...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
872 0

WASHINGTON – Niente da fare, non si scherza negli Stati Uniti con le misure antiterrorismo. Un aereo da turismo, che avrebbe voluto sorvolare il parco a temi di DisneyWorld, ad Orlando, in Florida, trainando uno striscione con su scritto “Jesus Christ: Hope for Homosexuals.com” (Gesu’ Cristo: speranza per gli omosessuali) non e’ stato autorizzato a farlo per ragioni di sicurezza.
Un giudice federale non ha concesso la deroga agli organizzatori delle giornate Gay, in calendario in questi giorni a DisneyWorld, e alla quale sono attese circa 100.000 persone.
Secondo gli organizzatori della manifestazione, le restrizioni di volo decise per arginare il rischio-terrorismo sarebbero incostituzionali perche’ violano il primo emendamento della Costituzione Usa, quello che garantisce la liberta’ di espressione.
Non la pensa in questo modo il giudice federale Anne Conway, secondo cui l’obbligo di non scendere al di sotto dei 3.000 piedi se si sorvola il parco a temi o di non avvicinarsi a meno di 3,3 miglia e’ perfettamente legale.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...