Aids: rapporto ONU, quasi 40 milioni di contagiati

di

Sono quasi 39 milioni e mezzo in tutto il mondo le persone colpite da hiv, il virus da immunodeficienza umana, secondo il rapporto annuale dell' Onu.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1260 0

GINEVRA – Sono quasi 39 milioni e mezzo in tutto il mondo le persone colpite da hiv, il virus da immunodeficienza umana, secondo il rapporto annuale dell’ Onu, il cui contenuto è stato reso noto oggi a Ginevra. Il livello, secondo le Nazioni Unite, è il più alto dallo scoppio dell’ epidemia di Aids.
La regione più colpita è l’ Africa subsahariana, dove il 76% delle donne di età compresa tra i 15 e i 14 anni è affetta da Aids o hiv. La maggior parte dei nuovi casi sono riconducibili, sottolinea il rapporto elaborato dall’ Unaids (Programma congiunto delle Nazioni Unite sull’ Aids) e dall’Oms (Organizzazione mondiale della sanità), a “comportamenti ad alto rischio del loro partner e su cui non hanno praticamente alcun controllo”.

Leggi   I 10 film da vedere che trattano il tema dell'HIV e dell'AIDS
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...