Ancona: un incontro sulle unioni civili

di

Venerdì 19 gennaio alle 21 si discute ad Ancona di unioni civili, con la partecipazioni di esponenti politici e dell’associazionismo nazionale e locale.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
881 0

ANCONA – Dopo la recente approvazione da parte del Consiglio comunale dell’istituzione di un registro comunale per le coppie di fatto ad Ancona si continua a discutere del tema, che in questi giorni è al centro del dibattito politico nazionale. Venerdì 19 gennaio alle ore 21 presso la Mediateca in via Bernabei si tiene un incontro al quale partecipano Donatella Linguiti, Sottosegretaria al Ministero Diritti e Pari Opportunità, Germana Sgalla, Presidente Circolo Federativo Arcigay e Arcilesbica Caleido di Ancona e Aurelio Mancuso, Presidente Lega Italiana Famiglie di Fatto, LIFF. L’incontro è organizzato dal Partito della Rifondazione Comunista, Circolo “A. Gramsci” Ancona ed è naturalmente aperto a tutti.
La recente mozione a sostegno dell’istituzione del registro comunale delle coppie di fatto è avvenuta con i voti favorevoli di repubblicani, socialisti, verdi, comunisti italiani, Ds (sindaco compreso, Fabio Sturani) e Rifondazione, mentre hanno votato contro la Margherita, Udeur, FI, An, CDU. Nella stessa mozione si invita il Parlamento a una rapido esame delle proposte di legge sul riconoscimento dei diritti delle coppie di fatto “in una intelligente dialettica tra centro e periferia”. (RT)

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...