Angelina: “Io, Raffa, Emix, Max e Dolcenera” #intervista

La V-Reporter più “cattiva” dell’etere parla come (forse) non ha fatto mai.

Sul suo Facebook personale si definisce come una Grancagna della Scala mentre, nella vita di tutti giorni, Alessandra Angeli, meglio conosciuta come Angelina, è una delle makeup designer più famose e più richieste. Dopo aver dato il meglio di sé nella terza edizione di Pechino Express, formando la coppia delle Cattive con Antonella Ventura, Angelina torna in tv. O quasi. “Per ora diciamo che sono solo sul web nella veste di V-Reporter. Sono una sorta di ectoplasma dell’etere. A maggio, invece, mi vedrete in prima serata con i live di The Voice” racconta l’ex cattiva più famosa d’Italia e aggiunge: “L’isola? Non mi spaventa. Confido nel fatto che nel cast ci sia la figlia di Eva Henger. Non so se mi spiego.” Quando la chiamo per parlare della sua nuova avventura, Angelina ha il fiatone. Corre da una parte all’altra di Milano, dispensando sorrisi e strette di mano a tutti quelli che la fermano. Stasera andrà in onda la terza puntata del fortunato talent canterino di Rai2 mentre, su Canale5, la prima puntata dell’Isola dei Famosi. Chi avrà la meglio?

Come sei arrivata a The Voice?

Diciamo che la mia amica Piera ha fatto una sorta di raccomandazione all’inglese. Ha detto, ancor prima del provino: “lei è quella giusta”.

Eppure non sembrava che t’interessasse la tv..

Ti suggeriamo anche  "Grazie, Signor Jigglypuff!" ovvero il nostro primo amico gay sullo schermo

Ma sai la tv, alla fine, è un ottimo piano B. Mi interessa farla se c’è anche la possibilità d’imparare a farla. Le improvvisate non fanno più per me.

Hai persino scritto che tuo padre ti ha rimproverata per non averlo avvisato di questa tua nuova esperienza televisiva. Posso dirti che ci credo poco?

Scherzi? È vero. Era nero, poverino. Mi ha detto: “Ma ti pare che io debba venire a sapere, da altre persone, di questa tua nuova avventura?”

E tu cosa gli hai risposto?

“Hai ragione papi, mi sono proprio dimenticata.” Anche se l’avrei avvisato a maggio, quando inizieranno i live in prima serata. Lui non è molto pratico di internet.

Sei finita addirittura nella tavolata mattutina di Magalli. Che sensazione hai provato in quello studio naftalinico?

Ero in estasi: vedevo acari ovunque. Mi sembrava di essere tra gli amici del Fantabosco. Anche se, scherzi a parte, quello studio è davvero mitologico.

Ti sei accorta che la conduttrice non era Stefania Orlando?

(ride, ndr) In tutta sincerità non ho distinto Adriana Volpe da Marcello Cirillo. Lui era più truccato di lei. Pensa che Marcello aveva dei pantaloni così skinny..

Questa appena iniziata è, ad oggi , l’edizione di The Voice più seguita di sempre. Solo che stasera ci sarà da fare i conti con l’Isola dei famosi..

Ti suggeriamo anche  Il dottore della dieta dei gruppi sanguigni: "L'omosessualità è uno squilibrio ormonale voluto dalla natura contro la sovrappopolazione"

L’Isola ha il suo pubblico formato da morbosetti amanti del voyeurismo. Confido nel fatto che, nel cast improbabile dell’Isola, ci sia la figlia di Eva Henger. Non so se mi spiego..

Se fossi una cantante a quale dei coach di The Voice ti affideresti?

Mmm forse per una questione anagrafica, essendo io molto giovane, mi affiderei ad Emis.

Piuttosto, Emis Killa: è più bono o più bravo?

E’ un ragazzo molto bello, ma fossi in lui la smetterei di spinzettarmi quelle sopracciglia. Aldilà di tutto, è un ragazzo che funziona: concreto e molto diretto.

Secondo te Dolcenera è al corrente che la ricorderanno tutti per quella che illuse il povero Francesco Baccini?

Oddio, non saprei. Forse si. O forse non ricorda neanche lei chi sia Baccini.

In tutta sincerità: non pensi che la Carrà debba tornare ai fagioli di Boncompagni, e lasciare spazio a qualcuna più fresca e preparata?

La Carrà non si discute: è la televisione. E’ una leggenda vivente. E poi io adorerei se tornasse ai fagioli di “Pronto, Raffaella?”. E’ un ricordo troppo bello della mia infanzia.

In Australia Ricky Martin e in Italia Max Pezzali. Sicura che non siamo su Scherzi a parte?

Ne sono sicura. Sicurissima.

Il fatto che tutti ti considerino la rivelazione di questa nuova edizione di The Voice ti diverte o non ti scalfisce minimamente?

Ti suggeriamo anche  Marco Predolin shock: "Prendiamo Malgioglio e lo mettiamo sul rogo"

Mi diverte da morire e, allo stesso tempo, mi fa tanto piacere. Soprattutto perché, per ora, sono una sorta di fantasma. Un ectoplasma dell’etere, forse, rende meglio l’idea.

Quando qualche cattivo sul web ti paragona ad Ursula de La Sirenetta,come la vivi?

Penso che abbia avuto dei traumi infantili più che evidenti.

Continui lavorare in tv senza sfruttare la tua condizione sessuale. Qual è il segreto?

Il segreto sta alla base: io non ho mai sfruttato e parlato della mia situazione sessuale. Io sono Alessandra. La mia dimensione sessuale riguarda poche persone. Non voglio assolutamente che le persone, magari mentre mi parlano, pensino a cosa ho tra le gambe.