Aosta e Pesaro: niente discriminazioni alle coppie gay

I due comuni adottano provvedimenti diversi ma simili nelle intenzioni. Aosta include le coppie gay nei contributi per l’affitto. Pesaro consente ai convivienti gay di accedere alle case popolari.

Consiglio comunale di Aosta sceglie di includere anche le coppie gay nei contributi di sostegno all’affitto per le giovani coppie. Il Comune di Pesaro, invece, include le coppie, anche gay, conviventi da almeno due anni nei bandi di edilizia popolare. Due passi in avanti fatti da due amministrazioni di colore diverso.