Approvato il vaccino HIV per la sperimentazione umana

di

Il SAV001-H supera la fase 1 e si appresta ad affrontare le due fasi successive. Si tratta dell'unico vaccino che modifica geneticamente il virus ad essere approvato per...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
8126 0

Un vaccino contro l’HIV ha superato la fase clinica 1 dimostrando di non essere pericolosa per l’uomo. Il SAV001-H, questo il suo codice, è stato sviluppato dal medico canadese Chil-Yong Kang e dal suo team, ed è il primo che modifica geneticamente il virus ad essere approvato per l’uso sugli esseri umani, oltre che sugli animali. “Adesso ci stiamo preparando per procedere alla fase 2 e 3 della sperimentazione – ha detto il direttore della Sumagen, la casa farmaceutica che distribuirà il medicinale -. Speriamo in una collaborazione del governo e delle organizzazioni umanitarie”.

Questo vaccino è stato approvato per l’uso sull’uomo dopo che sono state accertate la sua sicurezza, tollerabilità e risposta immunologica dal marzo 2012 scorso fino ad agosto 2013. La sperimentazione ha coinvolto volontari sieropositivi, asintomatici, fra i 18 e i 50 anni ed è consistita in una somministrazione casuale in doppio cieco ad alcuni di loro, mentre agli altri è stato somministrato un placebo.

Dopo essersi accertati che l’inziezione non aveva causato danni di nessun tipo si è proceduto alla pubbliazione dei risultati sulle riviste scientifiche. Se fossero superate anche le fasi successive, si tratterebbe del primo vaccino in assoluto in grado di eradicare il virus dell’HIV dal corpo di un essere umano.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   La parola all'esperto: HIV e AIDS, due mali ancora poco conosciuti
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...