Arafat: Israele vuole sapere se aveva l’Aids

Una delle ipotesi principali investigate dall’ intelligence di Israele per stabilire le cause della morte di Yasser Arafat è che il presidente palestinese fosse affetto da Aids.

TEL AVIV – Una delle ipotesi principali investigate dall’ intelligence di Israele per stabilire le cause della morte di Yasser Arafat è che il presidente palestinese fosse affetto da Aids. Lo sostiene oggi il quotidiano israeliano Maariv.

Finora questa ipotesi era stata avanzata solo da alcuni siti israeliani di estrema destra.

Adesso Maariv ha invece appreso che essa viene presa “molto sul serio” dai servizi di intelligence israeliani che hanno già ascoltato il parere in materia di medici specializzati.

Ieri il governo di Abu Ala ha formalmente chiesto alle autorità francesi il referto medico relativo al decesso di Arafat. In precedenza il medico curante di Arafat, Ashraf al Kurdi, aveva avanzato la ipotesi che il Rais sia stato avvelenato.

La Francia ha replicato che i rapporti medici sono stati consegnati alla moglie del Rais, Suha Arafat.

LEGGI ANCHE

Storie

Matteo e Riccardo, storia del bacio a Gerusalemme che è...

Un bacio gay che abbraccia ebraismo e islam nel cuore della Città Santa. La storia di Matteo e Riccardo.

di Federico Boni | 11 Gennaio 2019

Storie

Tel Aviv Pride, in 200mila in piazza: bloccata la protesta...

Il pride di Tel Aviv è stato dedicato alla visibilità dei bisessuali. Bloccati dalle forze dell'ordine degli attivisti pro Palestina.

di Gianluca Pellizzoni | 14 Giugno 2017

Storie

Ayman, il primo ballerino di danza classica palestinese

Ha lottato contro i pregiudizi e la comunità per realizzare il suo sogno. Adesso balla a Londra e i ragazzi...

di Redazione | 14 Agosto 2012