Argentina: cambio di sesso sui documenti senza intervento

Per la prima volta un giudice riconosce ad una trans il diritto di cambiare sesso sui documenti senza dover subire l’operazione: “Costringerla sarebbe una violazione dei diritti umani

L’Argentina dà lezioni di riconoscimento dei diritti umani al resto del mondo. Con una sentenza, un giudice di Mar de la Plata ha permesso ad una trans di cambiare sesso sui propri documenti senza doversi sottoporre all’operazione chirurgica per il cambio di sesso, appunto.