Armaud, trans di dieci anni, grazie a mamma e papà

di

Il piccolo ha da sempre manifestato di voler essere donna. Dopo fallite terapie per disordini mentali, i genitori lo aiutano a diventare Violet.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1473 0

Quando si dice, alla natura non si comanda. Il piccolo Armand ha sentito di essere donna fin da tenerissima età, addirittura da quando aveva due anni: i vestiti che più sentiva adatti erano quelli femminili e la cosa è continuata anche quando ha cominciato a crescere. Il padre e la madre, Robert e Danielle, hanno subito capito quale fosse la vita che il figlio desiderava permettendogli, seppur nella cantina di casa, di indossare abiti da donna.

A dieci anni, Armaud vuole essere, a tutti i costi, una ragazza e i genitori ricorrono a medici specializzati in disordini mentali. Ma le soluzioni tentate non risultano efficaci e i medici, d’accordo con i genitori, iniziano una terapia ormonale per bloccare la crescita e preparare il piccolo alla transizione da uomo a donna.

La terapia in corso presso il Children Hospital di Boston porterà Armaud a non produrre steroidi sessuali tipici della crescita e dello sviluppo di un corpo maschile. Il piccolo non avrà né pomo d’Adamo, né pelurie e svilupperà una voce femminile. Quando sarà il momento, comincerà l’iter per diventare donna a tutti gli effetti, a cominciare dagli ormoni femminili. Armaud sta lentamente diventando Violet.

Leggi   TDoR: la giornata internazionale per ricordare le vittime di transfobia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...