Arriva la prima passeggiata ecologica Rainbow di Roma

di

Dopo i MicroPride e i Flash Mob, We Have a Dream propone di smuoverci alla luce del sole attraverso una vera passeggiata ecologica! Quando? Domenica, dalle ore 15...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1201 0

Finiti i tempi delle fiaccolate ed accantonati i flash mob, è arrivato il momento di goderci la nostra città alla luce del sole!

Prima passeggiata ecologica Rainbow per la capitale in arrivo questa domenica, dalle ore 15 alle ore 17. Tutti insieme appassionatamente, colorati, allegri e in tenuta prettamente sportiva, siamo chiamati a percorrere l’area pedonale che va da Piazza del Colosseo a Piazza Venezia, passando per Via dei Fori Imperiali.

(S)MUOVIAMOCI! Vuoi i diritti? Pedala! 

Questo il nuovo slogan coniato per l’occasione da We Have a Dream, che ci chiede giustamente di vivere alla luce del sole le nostre vite, immersi nella città e negli eventi ludici e sociali. Alle ore 15.00 si parte, con biciclette, pattini, skate, monopattini, risciò e a piedi, fino alle ore 17.00. Tutto questo per passare due ore di divertimento, con la comunità GLBTIQ che finalmente si incontra per socializzare e combattere con la propria presenza i pregiudizi e la violenze.

"Vogliamo far partecipare la gente comune, prima di tutto le cittadine e i cittadini gay, lesbiche, bisex e trans, a un evento che possa finalmente costruire e dar voce a una comunità”, dichiara Andrea Di Stefano uno degli organizzatori. “Nell’ultimo periodo la comunità GLBTI ha ottenuto molto risalto su media, un’attenzione che è stata data purtroppo soprattutto da fatti di cronaca o da eventi politici deplorevoli, come la mancata approvazione della proposta di legge sull’omofobia. Noi vogliamo invece portare in strada le nostre storie e i nostri corpi fuori da ogni movimento partitico perché la richiesta di piena parità e uguaglianza è in primo luogo patrimonio di tutte e di tutti a cominciare dagli stessi cittadini, omosessuali, transessuali o etero che siano”.

Domenica, ancora una volta, scenderemo in strada in mezzo alla gente con i nostri amici e le nostre famiglie per costruire una presenza importante e significativa, perché vogliamo vivere alla luce del sole le nostre vite, visibili nella città”.

di Federico Boni

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...