Un’altra atleta fa coming out prima di Sochi 2014

di

Un altro coming out arriva da un'atleta in lizza per i giochi invernali. Dopo aver detto alla famiglia e agli amici di essere lesbica già da due anni,...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3816 0

L’olimpionica canadese Anastasia Bucsis, atleta di Pattinaggio di velocità su ghiaccio, ha fatto coming out in risposta alla legge antigay russa. La Bucsis, infatti, parteciperà ai controversi giochi di Sochi. Bucsis ha detto due anni fa alla famiglia e agli amici più stretti di essere lesbica ma ora ha deciso di emettere un comunicato stampa in occasione del Gay Pride di Calgary per sottolineare la sua ferma opposizione alla legge russa.

“Non potrei mai nascondere chi sono con tutto quello che sta succedendo in Russia. E sono felice di poter dire quello che penso a modo mio”. Bucsis ha aggiunto che spera nel coming out di altri atleti per dire a giovani e meno giovani lgbt che non sono soli. Oltre a lei, la snowboarder Belle Brockhoff ha fatto coming out il mese scorso e altri ne sono attesi prima dell’inizio dei giochi invernali di Sochi 2014.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Tim Cook, 'sono orgoglioso di essere gay, è il più grande dono che Dio potesse farmi'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...