Un’altra atleta fa coming out prima di Sochi 2014

Un altro coming out arriva da un’atleta in lizza per i giochi invernali. Dopo aver detto alla famiglia e agli amici di essere lesbica già da due anni, ha deciso di emettere un comunicato stampa.

L’olimpionica canadese Anastasia Bucsis, atleta di Pattinaggio di velocità su ghiaccio, ha fatto coming out in risposta alla legge antigay russa. La Bucsis, infatti, parteciperà ai controversi giochi di Sochi. Bucsis ha detto due anni fa alla famiglia e agli amici più stretti di essere lesbica ma ora ha deciso di emettere un comunicato stampa in occasione del Gay Pride di Calgary per sottolineare la sua ferma opposizione alla legge russa.