Attaccato a due anni per un nastro rosa: “fottuto finocchio”

di

Il piccolo Dexter di due anni forse non ha nemmeno capito perché uno sconosciuto gli si è avvicinato, gli ha sfilato brutalmente la fascetta rosa dalla testa e...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6755 0

Lo hanno chiamato finocchio perché indossava un nastro rosa intorno alla testa. Quel che rende unico l’ennesimo episodio omofobo è però l’età della vittima, che ha solo due anni. Dexter Vyktoriah e la sua mamma erano da poco usciti dal grande magazzino Wallmart a Polk County, una cittadina della Florida. All’improvviso un uomo si è avvicinato ai due, ha sfilato brutalmente la fascetta rosa dalla testolina dell’ignaro Dexter frustandolo alla nuca. “Poi mi ringrazierai”, ha detto rivolgendosi al bambino mentre la madre urlava di lasciarlo stare. “Tuo figlio è un fottuto finocchio”, ha detto poi rivolgendosi alla donna. “Un giorno gli spareranno per questo”.

La madre, ancora sotto shock, ha raccontato l’episodio alla polizia mentre ai giornalisti che hanno raccolto l’incredibile storia ha detto di voler continuare ad incoraggiare il figlio a vestirsi come più gli piace: “Ama il rosa, che c’è di male? A volte gioca indossando le mie gonne. Amava mettersi quella fascetta sulla testa”, ha raccontato dicendosi infine preoccupata per l’omofobia che suo figlio dovrebbe affrontare se davvero fosse gay.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...