“Attenti ai gay sulla metro”: sollevato il capo della sicurezza

Una circolare interna è costata cara al capo della sicurezza della metro di Madrid.

Il bacio collettivo alla Puerta del Sol

Il bacio collettivo alla Puerta del Sol

“Attenzione a mendicanti, musicisti e omosessuali”. È il testo di una circolare per il cui contenuto è stato ritenuto responsabile il capo della sicurezza della metropolitana di Madrid reo di non avere supervisionato quanto scritto nel provvedimento. Il documento ha suscitato scalpore e indignazione per l’invito ai controllori in servizio sulle linee della metropolitana a controllare il regolare uso del biglietti facendo particolare “attenzione a mendicanti, musicisti e omosessuali”.

A denunciare il caso sono stati i sindacati e dalla loro denuncia è partita una inchiesta interna che è costata cara al capo della sicurezza e ad altri due dipendenti dell’azienda coinvolti nella vicenda che sono stati sollevati dall’incarico.

Proteste anche da parte delle associazioni e dalla comunità lgbt della capitale spagnola. Per rispondere alla discutibile circolare, gli attivisti hanno organizzato un kiss-in alla Puerta del Sol.

L’azienda di trasporti, da parte sua, ha tenuto a precisare di “non condividere in alcun modo il contenuto né la forma di questa lettera, che non ha alcuna ufficialità”.

(foto: Huffington Post Spagna)

Ti suggeriamo anche  Telecronista francese insulta i giocatori del Lispia: 'Questo Fr*ci figli di put***a' - video