Bari: Gli “svergognati” di Delia Vaccarello

di

Giovedì 20 Febbraio alle 18.30 BariPride2003 in collaborazione con Libreria Feltrinelli di Bari organizza la presentazione del libri "Gli Svergognati", di Delia Vaccarello.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1227 0

BARI – Giovedì 20 Febbraio alle 18.30 presso l’Associazione Culturale Abusuan – strada Vallisa, 68 – BariPride2003 in collaborazione con Libreria Feltrinelli di Bari organizza la presentazione del libri “Gli Svergognati”, di Delia Vaccarello.
Sono 10 le storie vere raccolte attraverso interviste nell’ultimo libro di Delia Vaccarello, “Gli Svergognati”, ed. La Tartaruga, che verrà presentato giovedì 20 Febbraio alle 18,30 presso l’Associazione Culturale Abusuan di strada Vallisa a Bari, nell’ambito degli appuntamenti culturali del programma ufficiale del BariPride2003.
A presentare l’autrice saranno Imma Voza Barbarossa, del Forum delle donne di Rifondazione Comunista, e Patrizia Calefato, docente dell’Università di Bari. Introdurrà Rosaria Iodice, Portavoce femminile del BariPride2003 e coordinatrice delle attività per le donne.
Delia Vaccarello, 42 anni, nata a Palermo nel 1960, laureata in Antropologia culturale, è giornalista professionista e collabora attualmente con il quotidiano “L’Unità” con una rubrica dal titolo “Uno, due, tre….liberi tutti”, in edicola a martedì alterni ( www.unita.it ), dedicata a lesbiche, gay, trans e bisex. Una sorta di agorà unico nel suo genere tra i quotidiani italiani, con l’obiettivo di mettere a confronto le diversità, eterosessualità compresa, e di liberarle dal giogo di una fittizia uguaglianza. Una pagina per tutti coloro che si riconoscono nel bisogno di individualità e unicità.

Leggi   Vicenza Pride 2019: patrocinio possibile per il Comune ma FdI è contrario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...