BariPride: in rassegna i film del ToGay

di

A Bari verra' proposta una selezione di opere in concorso al prossimo festival omosessuale di Torino, in programma dal 17 al 25 aprile.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
901 0

BARI – I film che cambiano la vita. E’ questo lo slogan scelto dagli organizzatori della 18^ edizione del festival internazionale di film con tematiche omosessuali (Togay), che quest’anno per la prima volta nella sua storia arriva in Puglia, a Bari, in occasione del gay pride nazionale che si svolgera’ il prossimo giugno.
Si tratta di un avvenimento culturale, reso possibile anche grazie al sostegno della Provincia di Bari e alla volonta’ degli organizzatori del Pride e del direttore artistico della manifestazione di Torino, Giovanni Minerba, compagno per quindici anni del fondatore del festival, il regista Ottavio Mai. Si tratta di una manifestazione tra le piu’ importanti nel suo genere al mondo e che ha permesso al pubblico italiano di conoscere grandi autori come Derek Jarman, Gus Van Sant e Francois Ozon.
A Bari verra’ proposta una selezione di opere in concorso al prossimo festival omosessuale di Torino, in programma dal 17 al 25 aprile, che vedra’ la presenza tra i componenti della giuria del giornalista barese Vito Marinelli. Tra i titoli piu’ interessanti, il primo film gay proveniente dall’India, “Mango Souffle'” e l’italiano “Un mondo d’amore” di Aurelio Grimaldi, dedicato a Pier Paolo Pasolini.

Leggi   Il 28 giugno si celebrano i Moti di Stonewall: cosa sono?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...