Belgio: cala l’interesse nei confronti del Pride nazionale

di

Secondo un sondaggio svolto da uno dei maggiori portali LGBT belgi, un terzo dei gay residenti nel piccolo stato europeo non ha intenzione di partecipare alla parata prevista...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1597 0

Il sito omosessuale belga GayID ha appena rivelato l’esito di un sondaggio svolto dentro la comunità gay locale. Un terzo degli intervistati si dichiara poco interessato al prossimo Gay Pride, in programma per il prossimo 17 maggio. Contesta i dati l’altra comunità virtuale gay, GayBelgium, sostenendo che gli intervistati hanno spesso meno di 21 anni e sono mediamente residenti nelle Fiandre, ossia un po’ lontano da Bruxelles.

Comunque stiano le cose, è un segnale più che percepibile della progressiva disaffezione degli omosessuali di Belgio dalle parate gay. In fondo, commentano da GayID, godono di una condizione di grande inserimento sociale, che consente il disimpegno politico e sociale nella rivendicazione di ulteriori diritti attraverso i cortei festanti. Come dire, stanno già bene,perché dovrebbero scendere in piazza? Forse perché nessuna conquista è per sempre, nè può essere data per scontata.

Leggi   Queer Pride a New Delhi in onore della Corte Suprema
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...