Berlino: la campagna contro l’omofobia benedetta dal sindaco

Il primo cittadino della città tedesca ha presentato le immagini che fra pochi giorni saranno affisse nelle stazioni della metropolitana. Ilmessaggio? Semplice e chiaro: “L’amore merita rispetto”.

Baci normali tra ragazzi normali, gay, etero e lesbo, affissi per le strade di Berlino con la totale approvazione del sindaco, omosessuale, per sensibilizzare la popolazione contro l’omofobia

Lo slogan, scritto in tedesco,arabo e turco è sempre lo stesso (come l’amore che è uguale a prescindere dall’orientamento sessuale di chi lo prova) recita: "L’amore merita rispetto". Una sintesi perfetta di quello che tutti noi vorremmo diventasse un valore condiviso da tutti. 

Klaus Wovereit, primo cittadino di Berlino, ha presentato la campagna pubblicitaria ideata dall’associazine Lsvd qualche giorno fa nella sua città annunciando che le immagini, scattate sulla banchina della metropolitana, saranno affisse proprio nelle stazioni della metro della città, dove tutti potranno vederle. Da noi, si sarebbe già urlato allo scandalo.

Ti suggeriamo anche  Francia, bufera sulla presidente della Lega Calcio: "l'omofobia rientra nel folklore, fa parte del gioco"